Connect with us

TransferMarket

Juve, novità sul fronte De Ligt! Milan, ultimatum per De Ketelaere

Pubblicato

|

De Ketelaere,: il MIlan lancia un ultimatum

La Juventus sembra aver deciso il futuro di De Ligt. I bianconeri, vista l’impossibilità di trattenere l’olandese vogliono monetizzare il massimo in modo da mettere a segno i tasselli fondamentali che mancano. Per questo motivo la richiesta per il suo cartellino sembra essere scesa a 90 milioni. A questa cifra lo juventino può partire in direzione Monaco di Baviera. Va detto che per ls sua sostituzione i nomi che si rincorrono sono sempre più numerosi.

⚪⚫ Juventus: cosa manca ancora per cedere De Ligt?

Secondo il Corriere dello Sport, la Juventus ha abbassato le sue richieste per De Ligt. Ora i bianconeri si accontenterebbero di 90 milioni di euro. A questo punto la palla passa al Bayen Monaco che, per arrivare all’ex Ajax devono prima di tutto vendere Lewandowski, per cui vi è ancora distanza con il Barcellona. Con la cessione dell’olandese sempre più vicina, Cherubini è pronto a dare l’assalto al suo sostituto.

La lotta per la successione di De Ligt sembra essere ristretta a uno tra Bremer e Pau Torres. Cherubini sta valutando entrambe le alternative. Il brasiliano e lo spagnolo partono da valutazioni alte, ma i bianconeri, con i soldi di De Ligt in casa, sarebbero disposti a trattare entrambi. Secondo la Gazzetta dello Sport, al momento è in vantaggio il centrale del Villarreal, forte anche di un accordo di massima con i bianconeri, ma nulla è ancora deciso.

🆕https://www.sportcafe24.com/213026/betcafe/osservatorio/juve-paredes-ndicka-calciomercato.html

🔴⚫Milan-De Ketelaere: stretta finale

Secondo il Corriere dello Sport, il Milan avrebbe posto un ultimatum al Bruges. I rossoneri sono pronti a versare 30 milioni più bonus per De Ketelaere, ma pretendono una risposta entro fine settimana. Diversamente, Maldini è pronto a buttarsi su altri obiettivi. Per questo non tramontano le piste legate a Ziyech e Asensio.

Soprattutto quest’ultima è più di un’idea. Il Real Madrid, infatti, non ha intenzione di proporre il rinnovo allo spagnolo. Se restasse, dunque, andrebbe a scadenza. Proprio per questo motivo, Maldini potrebbe tornare alla carica. Il giocatore, infatti, si sta convincendo che, rimanendo al Real, perderebbe un anno e sta aprendo ad eventuali alternative. Se il Bruges si ostinasse a muro, quindi, il Milan si fionderebbe sulle alternative.

🔵⚪Napoli: si complica Kim Min-Jae

Stando a quanto riporta Sky, la pista che porta a Kim Min-Jae si sta facendo complicata. Ecco perchè Giuntoli starebbe pensando ad un’alternativa: Diallo del Psg. I contatti tra i due club sono già stati avviati e i partenopei ne avrebbero approfittato per sondare il terreno anche per Keylor Navas. Il costaricano è stato messo alla porta da Galtier e cerca squadra. Il Napoli è disposto a offrire un predstito con diritto di riscatto, se i francesi si accoleranno metà stipendio. Per quel che riguarda Diallo, invece, si tratta sulla base di 20 milioni di euro.

🟣Fiorentina, nome nuovo per la difesa

La Fiorentina ha fissato le visite mediche per Dodò. A questo punto la società lavora soprattutto alle uscite. Su Milenkovic la situazione è di stallo, con Juve, Inter e Napoli che ancora non affondano il colpo. Per quel che riguarda Dragowski, invece, sfumata la possibilità Espanyol, per Sky si è aperta quella che porta allo Spezia. Il polacco, infatti, potrebbe andare in Liguria con Provedel alla Lazio.

Sul fronte acquisti, invece, per il Corriere dello Sport, c’è da registrare l’interessamento per  Wout Faes. Il centrale belga del Reims, classe 1998, costa circa 15 milioni ed è entrato nel novero dei possibili sostituti di Milenkovic. Il nome di Faes, si aggiunge dunque a quelli di Acerbi, Le Normand e Viti.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER