Connect with us

BetCafe24

Juve, comincia la fase due: ecco chi parte e chi arriva

Pubblicato

|

Evan N'Dicka: la Juventus ci pensa

La Juventus è in una fase di attesa. Da una parte deve sfoltire la rosa, dall’altra è obbligata a rinforzarla. Cherubini dunque è atteso da un mese e mezzo di fuoco per garantire ad Allegri una rosa il più possibile funzionale alle sue esigenze, Il caso De Ligt merita un capitolo a parte, ma l’olandese non è l’unico in uscita. La Juventus ha numerosi esuberi da piazzare. Vediamo dunque quali sono le trattative più vive in questa fase.

Arthur via dalla Juventus: 80%

Arthur è sempre in uscita dalla Juventus. Il brasiliano continua ad interessare le squadre di Premier, ma, al momento, non sono arrivate offerte concrete. Cherubini vuole liberarsi del brasiliano che non rientra nei piani di Allegri. A rendere complicato il trasferimento sono anche i continui problemi fisici del giocatore che gli faranno saltare anche la tournèe in America. Tuttavia,  i bianconeri non perdono le speranze di piazzare il giocatore.

Rabiot via dalla Juventus: 80%

Con un contratto in scadenza nel 2023, Rabiot è un altro candidato a lasciare Madama. Il francese può lasciare la squadra per una cifra intorno ai 15 milioni. Su di lui continua il pressing di West Ham, Arsenal e Leeds. Molto dipenderà dalla volontà del giocatore che vorrebbe una squadra che giochi la Champions. Tuttavia, offerte in questo senso non sono ancora arrivate. La Juventus spinge il francese verso la porta anche per liberarsi di un ingaggio pesante.

NDicka alla Juventus: 25%

Per quel che riguarda la difesa, dalla Germania spunta una nuova voce secondo cui la Juventus sarebbe interessata a Evan N’Dicka, centrale francese classe 1999 con il contratto in scadenza nel 2023. L’Eintracht Francoforte, proprietaria del cartellino, parte da una valutazione di 30 milioni di euro, ma la cifra sembra destinata a scendere dato che non ci sono segnali di rinnovo da parte del giocatore. N’Dicka è un nome già accostato parecchie volte alle italiane ed è un centrale su cui in molti sono pronti a scommettere.

Paredes alla Juventus: 25%

La Juventus continua a insistere con Paredes per la mediana. I bianconeri vogliono l’argentino per schierare Locatelli e Pogba come interni di centrocampo. La proposta sul piatto è sempre quella di uno scambio con Kean, ma, ad oggi questa strada non trova sbocchi. Per convincere l’ex Roma a trasferirsi a Torino, la Juventus sta facendo pressioni anche attraverso Di Maria, grande amico del giocatore. La Juve sa che Paredes è un esubero del Psg ed è convinta di riuscire a spuntarla alla fine.

Dembelè alla Juventus: 25%

Mentre la Juventus continua a monitorare la situazione di Morata, i bianconeri non mollano altre piste in attacco, tra le quali quella di Moussa Dembelè. L’attaccante classe 1996 ha il contratto in scadenza nel 2023 ed è una delle maggiori alternative che vengono valutate dalla dirigenza. Dembelè non rinnova il contratto con il club francese e sarebbe perfetto per il ruolo di vice Vlahovic. Ecco perchè questa pista non va abbandonata.

Evan N'Dicka: la Juventus ci pensa

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER