Connect with us

La Opinión

Sánchez ferma Dybala e l’Inter pesca in Premier, Juve salta il banco e c’è Scamacca, Milan piano C

Pubblicato

|

Inter in ostaggio di Sanchez

Il cileno blocca Dybala e l’Inter fa la spesa in Premier

Nello spogliatoio nerazzurro iniziano a svuotarsi gli armadietti e dopo l’addio di Ranocchia che ha sposato la causa del Monza, il prossimo sulla lista dovrebbe essere Alexis Sánchez. Per logica il cileno lascerebbe i nerazzurri per far posto a Paulo Dybala, ma il Niño Maravilla avrebbe già rifiutato una lista copiosa di squadre.

Futuro difensore nerazzurro?

Futuro difensore nerazzurro?

Prima il Siviglia, poi il Marsiglia e infine il Galatasaray e chissà quanti altri ancora, Sánchez non si scolla dalla sedia e in caso non arrivi una destinazione a lui gradita difficilmente lascerà Milano. L’ingaggio del giocatore pesa come un macigno sulle casse della società e la sua permanenza forzata blocca inesorabilmente l’arrivo di Dybala.

L’Inter ha un grande problema da risolvere perché Dybala non aspetterà in eterno  e qualcuno potrebbe soffiare l’ex Juve a Marotta & Company. E proprio al dirigenza interista si starebbe muovendo per puntellare anche la difesa, si pesca dalla Premier e occhi puntati su Çağlar Söyüncü, difensore del Leicester che andrà in scadenza tra dodici mesi. In caso salti la trattativa, ormai estenuante per Bremer, l’Inter potrebbe fare gioco forza e virare sul calciatore turco delle Foxes.

Intreccio Juve, possibile accoppiata Werner -Scamacca?

Da Torino a Londra il passo è breve soprattutto se ti chiami Matthijs de Ligt. Il difensore olandese corteggiato dal Chelsea potrebbe partire, anche se la Juventus non sarebbe così sicura sul da farsi. Da Fulham Broadway sarebbe arrivata un’offerta di 45 milioni più il cartellino di Timo Werner, tentando peró la Vecchia Signora che così facendo però fermerebbe l’affare Gianluca Scamacca.

Futuro in bianconero?

Futuro in bianconero?

L’Atlético Madrid infatti vorrebbe a tutti i costi portare Scamacca in Spagna, molto apprezzato da Simeone e dal suo entourage, ma non prima di aver perfezionato il passaggio di Alvaro Morata in bianconero. In caso di arrivo di Werner (nell’affare con il Chelsea), Morata sarebbe una seconda scelta e i bianconeri farebbero così saltare il banco rovinando i piani di Simeone. La domanda sorge spontanea: e se la Juve stesse pensando a Scamacca?

Lotito rovina il piano B del Milan

Dopo l’annuncio di Sven Botman al Newcastle, il Milan è rimasto con un pugno di mosche in mano. Il fascino della Premier e gli argomenti più convincenti degli sceicchi hanno fatto desistere il giocatore che alla fine ha deciso di andare a giocare in Inghilterra.

Il Piano C del Milan

Il Piano C del Milan

E i rossoneri allora cercano di coprirsi per non farsi trovare impreparati e spostano l’attenzione su Francesco Acerbi che è ormai da tempo in rotta di collisione con la Lazio. Il Milan, sicuro di aver in pungo il difensore, dovrà però fare i conti con il solito Claudio Lotito che non vuole sedersi al tavolo delle trattative per meno di dieci milioni. Tempi duri per il Diavolo che pensava di scucire Acerbi da Roma con una cifra vicina ai cinque milioni. Arthur Theate sarebbe quindi il piano C del Milan che avrebbe sondato il terreno col Bologna per il difensore belga. I rossoneri che hanno già perso Botman dovranno rifare fuori dalle tasche argomenti convincenti per convincere Lotito, aspettando sempre i le prossime mosse dei cugini interisti per Bremer.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS