Connect with us

Serie TV

Correa-Inter, è già addio? La serie 1×01

Pubblicato

|

correa inter

Joaquìn Correa potrebbe lasciare l’Inter dopo un solo anno. Voluto fortemente da Inzaghi, l’argentino fu pagato 31 milioni tra prestito oneroso (5 milioni), bonus (1 milione) e riscatto obbligatorio (25 milioni). La sua stagione, però, è stata al di stata delle attese. I 6 gol messi a segno in campionato, con tre doppiette (di cui una all’ultima giornata) non possono essere ritenute sufficienti se si conta che, in stagione, è stato titolare appena 14 volte. Erano in tanti ad attendersi di più. L’arrivo di Lukaku e quello probabile di Dybala portano quindi l’Inter a fare delle riflessioni. L’argentino potrebbe essere messo sul mercato, allo scopo di ottenere risorse economiche importanti e liberare il posto all’ex Juventus.

Correa, qualcuno lo vuole?

La situazione Correa è molto ingarbugliata. L’argentino, su richiesta di Inzaghi, fu strapagato in relazione al suo reale valore. L’ex Lazio in nerazzurro ha mostrato tutti i suoi limiti tecnici e di personalità. L’Inter ora se ne libererebbe volentieri, ma le pretendenti languono. In questo momento la pista più probabile è quella che porta al Newcastle, alla ricerca di rinforzi per dare vita al suo ambizioso progetto. Tuttavia i Magpies non hanno ancora presentato un’offerta. Un’altra pista porterebbe a Marsiglia, dove l’argentino ritroverebbe Sampaoli, tecnico che lo ha allenato a Siviglia. Anche qui, però, ci sono difficoltà, dato che i francesi non navigano nell’oro. In sostanza, di concreto non c’è nulla.

Vendere Correa non è facile, visto quanto è stato pagato. Tuttavia un’alternativa potrebbe essere quella di un prestito con diritto di riscatto. Nonostante il costo alto del suo cartellino, rimane più semplice cedere l’argentino che liberarsi di Dzeko e Correa, ovvero ultratrentenni con stipendi altissimi. Correa invece percepisce un ingaggio di 3,500.000 euro, una cifra alla portata di molti club, anche in relazione all’età del giocatore che è un classe 1994.

L’Inter rimane quindi in attesa di capire se l’offerta giusta arriverà. Se  così non sarà, i piani di mercato potrebbero mutare. Starà quindi a Inzaghi rigenerare un giocatore che, in questo momento, è un peso più che una risorsa per il club.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS