Connect with us

La Opinión

Lukaku divide, Pogba gratis riscalda, Milan profilo basso

Pubblicato

|

Pogba torna in bianconero

Romelu Lukaku divide la tifoseria

Nel calcio le idee cambiano tanto in fretta. L’equazione è sempre la stessa e anche invertendo gli addendi il risultato non cambia. Il ritorno di Romelu Lukaku ha diviso la platea di fede nerazzurra perchè se la Curva Nord con un comunicato fa spallucce, dall’altra parte della barriccata i tifosi correrebbero a ribbracciare Big-Rom seduta stante. L’anno così così in quel di Londra non ha scoraggiato Beppe Marotta che con otto milioncini ha riportato a casa il belga, ecco appunto venduto a 115 e ripreso a 8.

Romelu Lukaku divide la tifoseria

Romelu Lukaku divide la tifoseria

Affare fatto ed ecco che per magia si ricompone il duo delle meraviglie con Lautaro…aspettando Dybala. Basteranno i gol a ricompattare la tifoseria?

Minestra riscaldata, ma di qualità

A Torino sorridono a trentadue denti perchè Paul Pogba vestirà di nuovo quella maglia a tinte bianconere e anche qui si registra nero su bianco un capolavoro d’altri tempi. Il francese venduto a 100 torna a Torino gratis e andrà ad impreziosire la mediana che aveva decisamente bisogno di una rispolverata. Le minestre riscaldate non piacciono quasi a nessuno, ma se il brodo te lo danno gratis butti giù e non butti via niente, nemmeno il piatto.

Pogba torna in bianconero

Pogba torna in bianconero

La nicchia vincente

E il Milan? Il Milan vede Renato Sanchez col binocolo e ripiega su Douglas Luiz, mediano tutto fare dell’Aston Villa. Mentre le concorrenti arricchiscono il loro patrimonio con colpi ad effetto e colpi da novanta, i rossoneri cercano nella nicchia per tentare di ripetersi e dare seguito allo Scudetto appena conquistato. Non è detto che il grande nome faccia del bene alla comunità e porti trofei e trionfi. Se il Milan vola basso un motivo ci sarà.

Prossimo obiettivo rossonero?

Prossimo obiettivo rossonero?

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS