Connect with us

Serie TV

Dumfries come Hakimi? L’Inter valuta offerte. La serie 1×01

Pubblicato

|

Dumfries: l'Inter lo sacrifica?

Denzel Dunfries è arrivato la scorsa estate per sostituire Hakimi, ma, dopo un solo anno, anche lui sembra destinato a fare le valigie. L’Inter, infatti, ha bisogno di soldi per finanziare la sua campagna acquisti e, contemporaneamente, chiudere in utile. Dumfries è un profilo che interessa parecchio in Europa. Il primo club a pensare a lui è stato il Bayern Monaco che, però, alla fine ha ingaggiato Mazraoui. Sul giocatore ora si è concentrata l’attenzione del Chelsea che lo sta trattando separatamente nell’ambito dell’operazione Lukaku. Attenzione, però, al possibile inserimento dello United “Orange”. Ten Hag, infatti, stima molto il suo connazionale e non è escluso che il club provi a ingaggiare il giocatore.

Dumfries-Inter: aria di addio

Denzel Dumfries è valutato dall’Inter 50 milioni di euro. Cifra ritenuta eccessiva dal Chelsea a cui, però, il giocatore interessa molto. Per questo i due club continuano a trattare. Marotta sa che per far quadrare i conti, l’olandese deve uscire. Il suo sacrificio è il più assorbibile perchè per la fascia destra è stato già bloccato Bellanova. Tuttavia, bisogna trovare la quadra dell’affare. Alla fine, l’Inter si accontenterebbe anche di 40 milioni di euro, ma i Blues non hanno ancora effettuato offerte concrete. Per far entrare Dumfries il club inglese deve prima piazzare Azpilicueta. Lo spagnolo è richiesto dal Barcellona che, però, a sua volta prima di ufficializzare l’affare ha necessità di abbattere il monte ingaggi. Insomma, la trattativa potrebbe andare per le lunghe.

Anche lo United, come detto, è interessato a Dumfries. I Red Devils valutano la cessione di Wan-Bissaka e cercano un sostituto. Ten Hag, nuovo tecnico del club, vorrebbe Dumfries. Lo United è in grande fase di rinnovamento e sembra avviarsi verso un’impronta Orange.  Per questo l’ex Psv è in cima alla lista. Tuttavia anche in questo caso non è arrivata nessuna offerta concreta. Inoltre, nonostante Ten Hag, i Red Devils partono indietro perchè Dumfries vorrebbe giocare la Champions.

Dal canto suo l’Inter punta a vendere l’olandese il prima possibile per piazzare una prima plusvalenza. Per questo Marotta continua a trattare ininterrottamente con il Chelsea per cercare una quadra. Piazzare Dumfries ai Blues e contemporaneamente ottenere il prestito di Lukaku sarebbe una grande operazione manageriale da parte dei nerazzurri.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS