Connect with us

BetCafe24

Milan, ecco il piano di RedBird per questa estate

Pubblicato

|

Ecco i colpi di RedBird per il Milan

RedBird è il nuovo proprietario del Milan. Gerry Cardinale ha firmato il contratto di acquisizione della maggioranza del Milan dal fondo Elliott. Domani dovrebbe esserci l’ufficialità della nuova proprietà, ma, intanto, si è già al lavoro per il Milan del futuro. La nuova proprietà non cambierà la filosofia del club che si è rivelata vincente fin qui e continuerà a dare fiducia a Maldini e Massara. Tuttavia, potrebbe mettere a disposizione i fondi per dei colpi che fino ad oggi non sembravano possibili. Vediamo quindi come intende muoversi RedBird.

Zaniolo al Milan: 50%

Il grande colpo di RedBird potrebbe essere Nicolò Zaniolo. Il calciatore della Roma ha un ottimo rapporto con Mourinho, ma non è certo di rimanere in giallorosso. La proprietà, infatti, non ha ancora presentato un’offerta di rinnovo e questo apre possibili scenari lontano dalla capitale. La Juventus era stato il primo club a interessarsi al giocatore, ma ora potrebbe essere il Milan a Spuntarla. Il costo del cartellino, circa 50 milioni di euro, non dovrebbe spaventare la nuova proprietà, decisa a rafforzare la squadra anche in vista della prossima Champions League. Zaniolo sarebbe perfetto per lo stile di gioco del Milan e darebbe quell’imprevedibilità a destra che spesso è mancata in stagione.

De Ketelaere al Milan: 50%

Il Milan per la trequarti è tornato in modo pesante su De Ketelaere. Il belga costa circa 40 milioni, ma è un giocatore che piace parecchio e con cui i contatti sono già stati avviati. La volontà del giocatore è quella di fare il salto in una big e il club non lo ostacolerà. Non è semplice arrivare al ragazzo perchè nell’ultima Champions ha impressionato e catturato su di sè l’attenzione di diverse squadre. Tuttavia il Milan non molla l’obiettivo ed è pronto a presentare un’offerta adeguata per a portare a Milano il trequartista che manca.

Bremer al Milan: 35%

Per molto tempo si è parlato di un interessamento del Milan per Botman, ma, alla fine, i rossoneri potrebbero prendere Bremer. Il brasiliano è da tempo nel mirino dell’Inter, ma i nerazzurri non hanno mai chiuso la trattativa. Per questo proprio i rosoneri potrebbero inserirsi. Su Botman, infatti, è forte il Newcastle e Maldini non vuole partecipare ad aste. I buoni rapporti con in granata potrebbero favorire l’arrivo del brasiliano nell’altra parte di Milano. Bremer, dal canto suo, preferirebbe l’Inter, ma di certo non rifiuterebbe la chiamata del Milan. Ecco perchè questa pista è concreta.

Scamacca al Milan: 35%

Il Milan non si fermerà a Origi per l’attacco, ma punta ad un altro attaccante in grado di raccogliere l’eredità di Ibra. Per questo motivo sta spingendo con il Sassuolo per Scamacca. Con l’Inter concentrata sui sogni Lukaku e Dybala e la Juve che si è tirata fuori, rimangono le suggestioni estere per l’attaccante ex Roma. RedBird vuole regalare a Pioli un centravanti in grado di far sognare i tifosi per questo è pronto a mettere il budget necessario ad assicurarsi un centravanti con le caratteristiche di Scamacca.

Enzo Fernandea al Milan: 35%

Per il centrocampo il Milan sta pensando a Enzo Fernandez. Pur resistendo l’idea Sanches, i rossoneri sono pronti ad affondare il colpo anche per l’argentino. La concorrenza del Benfica è forte sul giocatore, ma Maldini non molla questa pista, forte anche della preferenza del giocatore. Il centrocampista ha una clausola di 18 milioni di euro, ma, finora, il Milan ne ha offerti 15. E’ possibile che alla fine un accordo si raggiunga senza necessità di pagare la clausola.

Ecco i colpi di RedBird per il Milan

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS