Connect with us

La Opinión

Lukaku spinge via Dybala, Milan sgambetto all’Inter, Di Maria non convince più

Pubblicato

|

Juventus: Di Maria più lontano?

Inter: Lukaku o Dybala?

Dopo l’annuncio dell’addio di Ivan Perisic che ha deciso di accettare la corte di Antonio Conte, l’Inter deve obbligatoriamente pigiare il piede sull’acceleratore per trovare un degno sostituto dell’esterno croato. la telenovela che ormai durava da un po’ di mesi si è conclusa senza lieto fine e Perisic ha deciso di cedere alle lusinghe degli Spurs. London Calling. I nerazzurri si erano già assicurati il colpo Robin Gosens per non farsi trovare impreparati, ma serve anche un rincalzo che farà rifiatare il tedesco ex Atalanta. Nelle ultime ore è spuntato fuori anche il nome di Federico Bernardeschi, ma il giocatore non stuzzica i palati fini dei buongustai milanesi che masticano pane e calcio.

Romelu Lukaku torna all'Inter? - Photo by Facebook.com

Romelu Lukaku torna all’Inter? – Photo by Facebook.com

L’erede di Perisic, che a conti fatti dovrebbe essere poi l’erede di Gosens, però può aspettare poiché l’Inter è impegnata sul fronte avanzato dove Romelu Lukaku è sempre di moda. Come riportato dal The Guardian il belga vuole tornare in Italia e, come confermato dal Corriere dello Sport, anche Simone Inzaghi vorrebbe Big-Rom per ricomporre la coppia con Lautaro Martinez. Operazione complessa e molto delicata, ma nel calcio mai dire mai. Le minestre riscaldate non sempre fanno bene allo stomaco e la tifoseria si divide, anche perché l’arrivo dell’attaccante del Chelsea potrebbe escludere quello di Paulo Dybala. Il tempo delle scelte è arrivato e il club meneghino dovrà scegliere che strada intraprendere. Per la Joya argentina è già pronto un bel contratto da 7 milioni annui sino al 2026, Lukaku è un’incognita grande come San Siro, della serie che sai quello che hai lasciato ma non sai quello che trovi.

Milan: scippo all’Inter

Gleison Bremer è ormai da tempo il desiderio proibito di molti club italiani ed europei. Dopo una stagione giocata ad alti livelli il Torino ha già ricevuto parecchie offerte e sul piatto ci sono parecchi milioni. Urbano Cairo però alza la posta e cerca di ricavarci il massimo. Se i 30 milioni di qualche settimana fa sembravano una cifra congrua, ora si parla di addirittura 40 o 50 milioncini che la futura squadra di Bremer dovrà sborsare e versare nelle casse del club granata. L’Inter è sempre stata forte sul giocatore, ma chi dorme non piglia pesci come dice un vecchio detto e i cugini del Milan sembra vogliano fare lo sgambetto e inserirsi nella questione.

Bremer sfugge all'Inter? Milan in pressing sul difensore

Bremer sfugge all’Inter? Milan in pressing sul difensore

I rossoneri sembrano aver definitivamente aver abbandonato la pista Botman e punterebbero tutto sul difensore in forza al Toro. I freschi Campioni d’Italia hanno dalla loro uno Scudetto appena vinto e una programmazione in divenire con la società che presto potrebbe cambiare proprietari e iniziare a fare sul serio anche sul mercato. Dopo aver vinto il campionato sotto il naso dei cugini, il Milan si prepara a fare un altro sgarbo all’Inter, che potrebbe rimanere a bocca asciutta. Il mercato entra nel vivo e le due milanesi se le daranno senza esclusione di colpi perché Bremer è il difensore del futuro.

Di Maria si allontana

La Juventus e Ángel Di María si allontanano? Dall’estero erano arrivate conferme tramite Footballitalia.net che aveva riportato di un incontro tra entourgae dell’argentino e i vertici bianconeri. Voci e conferme erano e sono arrivate anche dall’Italia, La Gazzetta dello Sport infatti appoggia la tesi di una trattativa, ma attenzione a dare tutto per scontato.

Juventus: Di Maria più lontano?

Juventus: Di Maria più lontano?

L’idea di entrambe le parti sarebbe quella di suggellare un contratto di un anno com eventuale opzione per un secondo, ma regionandoci a tavolino la Vecchia Signora inizia ad essere dubbiosa. L’ex giocatore del PSG sembra essere entrato nella famosa fase calante di carriera e invece di alleggerire un monte ingaggi già pesante, andrebbe a gravare sulle casse del club. La Juve ci deve pensare bene, ma deve farlo molto in fretta perché uno come Di Maria scappa via veloce, soprattutto se è senza contratto. L’indecisione di Madama lascia pensare che la società non abbia le idee chiarissime e questo preoccupa quella parte di tifoseria esausta e frustrata. Questa settimana sarà quella decisiva.

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS