Connect with us

BetCafe24

La Juve trova il sostituto di Morata, il Milan tenta il colpo in Spagna

Pubblicato

|

Morata non tornerà alla Juventus: quali alternative?

La sconfitta in Coppa Italia ha spinto la Juventus a guardarsi intorno e accelerare le trattative in vista della prossima stagione. Sono molti gli obiettivi della società bianconera che si appresta ad una rivoluzione in tutti i reparti. In questo momento si fa un gran parlare del possibile ritorno di Pogba, ma il francese non è l’unico giocatore che si sta corteggiando. Anche in attacco qualcosa si muove. Il riscatto di Morata sembra essere sempre più lontano e la squadra si sta muovendo in altro senso. Sono stati intensificati i contatti con Muriel. Il colombiano è in scadenza nel 2023 con l’Atalanta e la probabile esclusione dalle coppe del club orobico potrebbe spingere verso un addio del giocatore. Anche il Milan, in attesa della nuova proprietà, si guarda intorno. Interessa molto Joao Felix, talentuoso portoghese  che non ha mai reso pienamente in biancorosso. Con la fine del campionato, gli affari tra i club si intensificano alla ricerca dei rinforzi giusti. Diamo dunque uno sguardo a tutte le trattative in questo momento.

Muriel alla Juventus: 60%

Morata e la Juventus sono sempre più lontani. L’Atletico Madrid non sembra intenzionato a rinegoziare il riscatto dello spagnolo e il club bianconero si sta orientando verso altri obiettivi. Si sono quindi intensificati i contatti con l’Atalanta per Luis Muriel. Il colombiano potrebbe essere messo in vendita questa estate perchè ha il contratto in scadenza nel 2023 e al momento non ci sono novità sul rinnovo. Il costo del suo cartellino è di circa 20 milioni di euro, ma va anche considerato che i nerazzurri devono riscattare Demiral dai bianconeri. Questi due affari potrebbero quindi incentrarsi, permettendo di acquistare l’ex Siviglia praticamente gratis. Muriel ha tutte le caratteristiche che servono alla Juve, essendo un giocatore in grado di essere devastante negli spazi aperti e dotato della tecnica necessaria per integrarsi in maniera perfetta con Vlahovic. La trattativa ha subito una decisa accelerata e potrebbe concludersi in tempi relativamente brevi.

Dessers alla Roma: 50%

La Roma cerca sempre un vice Abraham per la prossima stagione e ha messo gli occhi sul “rivale” di Conference League, Cyriel Dessers. Il belga naturalizzato nigeriano gioca attualmente alla squadra di Rotterdam in prestito con diritto di riscatto, dato che il suo cartellino appartiene al Genk.  Anche se non ha giocato tantissimo, la sua media gol stagionale è da urlo con 19 reti in 1857 minuti, ovvero un gol ogni 98 minuti. Pinto lo sta seguendo con interesse ed è possibile che alla finale di Tirana lo seguirà con particolare interesse. La Roma è pronta sia a intavolare una trattativa con il Genk, sia con il Feyenoord (in caso di riscatto) per assicurare a Mourinho un giocatore in grado di far rifiatare Abraham, ruolo rimasto scoperto in questa stagione.

Hilgers alla Fiorentina: 40%

La Fiorentina il prossimo anno dovrà rivedere qualcosa nel pacchetto arretrato. Si cerca un centrale di prospettiva a prezzi contenuti. L’ultima idea è Mees Hilgers, centrale del Twente. Il classe 2001 può arrivare per una cifra vicina ai 5 milioni. Pradè segue da tempo il ragazzo, che quest’anno si sta imponendo come uno dei migliori centrali dell’Eredivisie. Il suo contratto scade nel 2023, ma il Twente ha l’opzione per allungarlo di un anno. Tuttavia la Fiorentina potrebbe presentare un’offerta per assicurarsi un giocatore su cui tutti sono pronti a scommettere.

Saliba al Napoli: 25%

Il Napoli sa che il prossimo anno dovrà cambiare parecchio e si sta muovendo per tempo. Uno dei nodi da risolvere per i partenopei è il futuro di Koulibaly. Il senegalese non ha ancora rinnovato il suo contratto e potrebbe essere ceduto. Ecco perchè si sta scandagliando il mercato alla ricerca di un rinforzo. Piace particolarmente William Saliba, centrale francese del Marsiglia, ma di proprietà dell’Arsenal. Il suo futuro è ancora tutto da scrivere perchè dipenderà dalle valutazioni che ne farà Arteta. In ogni caso il Napoli ha già fatto un sondaggio per questo classe 2001 che si è messo in grande evidenza in Ligue1. Il costo del cartellino è di circa 25 milioni. Giuntoli lo valuta con estrema attenzione, pronto ad affondare il colpo.

Joao Felix al Milan: 15%

Il Milan, sempre attento ai giovani, sta seguendo con particolare interesse la situazione di Joao Felix. Il portoghese, pagato a peso d’oro tre anni fa per strapparlo al Benfica, non ha mai reso come ci si attendeva e in estate potrebbe essere ceduto. La valutazione del giocatore sfiora i 70 milioni di euro e va considerato l’interesse concreto del Barcellona. Tuttavia, la strategia rossonera è chiara: lavorare ai fianchi l’Atletico cui non conviene tenere un giocatore scontento e che rischia ulteriormente di deprezzarsi. Maldini è pronto a tentare l’assalto sulla base di un prestito con diritto/obbligo di riscatto, soluzione che, con il passare del tempo, potrebbe risultare gradita agli spagnoli. La trattativa quindi prosegue sotto traccia.

La Juventus ha trovato il sostituto di Morata

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER