Connect with us

BetCafe24

Juventus, a giugno sarà rivoluzione?

Pubblicato

|

La Juventus di Agnelli prepara due colpi a gennaio

La Juventus continua a monitorare il mercato dei giocatoti in entrata, ma Cherubini pianifica anche le uscite. Il prossimo anno il monte ingaggi dovrà essere abbassato e questo significa che ci sarà una dismissione da parte di diversi giocatori. Il nome più eclatante da questo punto di vista è quello di Dybala. Tuttavia, l’argentino non è il solo con la valigia in mano. Sono parecchi i giocatori che si stanno giocando la conferma in questo momento mentre altri conoscono già il proprio destino.

Arthur via dalla Juventus: 100%

L’ultima prova in campionato contro il Genoa ha certificato che Arthur è un pesce fuor d’acqua. Irritante, lento e capace di sbagliare le cose più elementari. La Juventus lo ha messo da tempo sul mercato. A gennaio vi fu un tentativo da parte dell’Arsenal, ma non fu trovato l’accordo. In estate il club inglese potrebbe nuovamente farsi sotto in estate e a questo punto l’accordo potrebbe trovarsi. Alla Juventus piace Thomas Partey e l’idea potrebbe essere uno scambio tra i due. Sarebbe una soluzione che potrebbe accontentare entrambi e a cui si sta lavorando.

Rabiot via dalla Juventus: 70%

Nonostante goda della stima di Allegri e stia finalmente dimostrando il suo valore, Adrien Rabiot sembra destinato a lasciare la Juventus. Due sono i motivi fondamentali: un ingaggio considerato troppo oneroso e il fatto che la sua vendita genererà comunque una plusvalenza, dato che è arrivato a parametro zero. Su di lui ci sono diversi club di Premier e il costo del suo cartellino, quindici milioni di euro, potrebbe stanare qualche pretendente nascosta.

Alex Sandro via dalla Juventus: 60%

La Juventus ha già deciso di vendere Alex Sandro la prossima estate. Il brasiliano sembra ormai aver dato tutto ed è in netta fase calante. L’idea è quella di piazzarlo in Premier o in Liga, magari con uno scambio. Piace sempre Alonso del Chelsea mentre per Emerson Palmieri molto dipenderà dal possibile riscatto da parte del Lione. In ogni caso, la cessione del brasiliano rimane difficile perchè le sue prestazioni non invogliano le pretendenti. Nonostante la volontà di entrambe le parti di separarsi è anche possibile che si vada verso un matrimonio forzato.

Kean via dalla Juventus: 50%

Moise Kean continua a non convincere. Il gol sbagliato venerdì sera contro il Genoa testimonia una volta di più il mancato salto di qualità del giocatore. L’alto prezzo di riscatto pattuito con l’Everton non facilita le cose. La Juventus vorrebbe svincolarsi dal precedente accordo, ma i Toffees non ci sentono e pretendono che il club bianconero trovi un’altra società che sostituisca negli impegni precedentemente presi. La trattativa quindi non si presenta semplice.

Bernardeschi via dalla Juventus: 50%

Federico Bernardeschi in questo momento è in un limbo. Il suo contratto scadrà a giugno e non ci sono notizie sul rinnovo. Anche in questo caso c’è un problema d’ingaggio. Il club vorrebbe negoziare un contratto verso il basso mentre il giocatore non vorrebbe discostarsi dal suo attuale stipendio. Messa così sembra difficile trovare un accordo, tuttavia le parti sono al lavoro ed è possibile che si provi a cercare una soluzione che acconntenti entrambi.

La JUventus di Agnelli verso la rivoluzione

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER