Connect with us

Serie TV

Zielinski in difficoltà: sarà addio in estate? La serie 1×01

Pubblicato

|

Zielinski dirà addio al Napoli?

Piotr Zielinski lo scorso anno sembrava aver definitivamente acquisito lo status di top player. La sua stagione era stata fantastica e si credeva che con Spalletti in panchina il rendimento sarebbe ulteriormente migliorato. Invece, il polacco, dopo un buon inizio si è perso, complice anche un ruolo meno centrale nella manovra partenopea, che lo ha costretto anche a maggiori compiti difensivi. Ora il Napoli si interroga su quale potrebbe essere il destino del polacco. Zielinski ha un contratto in scadenza nel 2024 e una valutazione di circa 50 milioni. Una sua cessione non è da escludere.

Zielinski resta o lascia?

Il prossimo anno il Napoli subirà una vera rivoluzione perdendo giocatori come Insigne, Mertens e probabilmente Ruiz. In quest’ottica potrebbe partire anche Zielinski. De Laurentiis si è reso conto che rifiutare offerte ottime per i suoi giocatori non è una strategia vincente, perchè basta una stagione no per deprezzarne il valore. L’intenzione del presidente è comunque quella di tenere il polacco, giudicato ancora importante per la squadra. Tuttavia, di fronte ad un’offerta di 50 milioni questa volta De Laurentiis si siederebbe ad un tavolo a discutere.

In prima fila per Zielinski c’è l’Arsenal. Arteta per la prossima stagione ha chiesto un giocatore in grado di giocare sia da trequartista che da interno. Due sono le piste che i Gunners stanno seguendo. Oltre a Zielinski in lizza c’è Soucek del West Ham. Zielinski non direbbe no ad un’offerta dei Gunners. Il polacco non farà preclusioni di alcun tipo. Ciò che gli interessa è il progetto e quello dei Gunners è senza dubbio ambizioso.

Sul giocatore però sono forti altri due club che, al momento, hanno un appeal maggiore. Parliamo di Real Madrid e Atletico Madrid. Ancelotti è da sempre un estimatore di Zielinski, avendolo allenato a Napoli. Il suo nome sarebbe uno dei primi della lista per avviare il ricambio generazionale della mediana dei Blancos. Vero che Fiorentino Perez ha in cima ai suoi pensieri Pogba, ma, dato che il francese arriverebbe a zero, è possibile che un colpo a centrocampo lo faccia. Zielinski sarebbe felice di tornare ad essere allenato da Ancelotti, il primo tecnico a credere fortemente in lui dopo gli alti e bassi con Sarri.

Anche Simeone stima molto Zielinski e sarebbe pronto a preparare un’offerta. I Colchoneros hanno manifestato parecchi limiti a centrocampo quest’anno e si avviano verso una rivoluzione. Zielinski è perfetto per la filosofia cholista, dato che unisce cattiveria agonistica e tecnica. Va detto che l’Atletico in questa stagione ha giocato sempre più spesso con il 4-3-3 e anche in quest’ottica serve un assaltatore puro. In estate le due società potrebbero abbozzare una trattativa.

Infine, sullo sfondo, è bene tenere presente il Liverpool. I Reds devono prima di tutto risolvere i problemi in attacco con Salah, Manè e Firmino che andranno tutti in scadenza nel 2023. Tuttavia Klopp è consapevole che serve anche un rinforzo di qualità a centrocampo e Zielinski gli piace parecchio. Ecco perchè il Liverpool continua a tenere sotto osservazione il polacco. Una volta chiarita la situazione degli attaccanti, potrebbe essere fatto un tentativo per portare Zielinski ad Anfield.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER