Connect with us

Serie TV

Lautaro Martinez sarà venduto per il bilancio? La serie 1×01

Pubblicato

|

Lautaro Martinez: dove giocherà la prossima stagione?

Su Lautaro Martinez continuano a girare voci. L’argentino è sempre al centro del mercato, nonostante un rinnovo da poco firmato fino al 2026. Il problema è sempre lo stresso: l’Inter in estate dovrà autofinanziarsi e per farlo è necessario cedere un big. In questo momento Lautaro è l’indiziato numero uno. I motivi sono diversi. Anzitutto la sua valutazione è alta e quindi potrebbe bastare la sua cessione per ripianare il bilancio. In secondo luogo è uno dei giocatori che ha maggior mercato. In terzo luogo è un giocatore che si può sostituire più facilmente rispetto ad altri, visto l’alto numero di attaccanti in vendita. Vediamo quale potrebbe essere il destino di Lautaro nella prossima stagione.

Dove giocherà Lautaro Martinez?

Lautaro Martinez è considerato un giocatore importante per l’Inter. Tuttavia non è incedibile. Marotta è consapevole che qualcuno in estate dovrà partire per permettere la sopravvivenza del club e l’argentino sembra uno dei candidati principali. Ovviamente, il numero 10 nerazzurro partirà solo per un’offerta tra i 70 e gli 80 milioni. La sua cessione e quella di De Vrij permetterebbero di evitare la vendita di giocatori considerati più strategici come Bastoni, Barella e Skriniar.

La squadra attualmente più interessata a Lautaro è l’Atletico Madrid. Gli spagnoli il prossimo anno saluteranno Suarez e i soli Griezmann, Joao Felix, Correa e Cunha sono ritenuti insufficienti perchè nessuno di loro è considerato un vero bomber. La conferma viene dal fatto che, nella classifica marcatori della Liga, i primi biancorossi sono Suarez e Correa con 11 gol. Per alzare trofei serve altro e l’idea di Simeone sarebbe quella di affidarsi al suo connazionale. Ovviamente, la trattativa non si presenta semplice, vista anche la cifra importante da sborsare, ma i Colchoneros sono in prima fila.

Oltre all’Atletico Madrid anche il Tottenham è interessato a Martinez. Antonio Conte è un estimatore dell’argentino e, per gli Spurs, Lautaro sarebbe la prima scelta in caso di addio di Kane. Nonostante il minor appeal del Tottenham rispetto ad altre squadre, difficilmente direbbe di no al tecnico che più di tutti lo ha valorizzato, specie se si qualificasse alla prossima Champions. Tuttavia, come detto, il suo arrivo dipende dalla partenza di Kane, a meno che il tecnico salentino non cambi modulo.

Altra squadra fortemente interessata a Lautaro è lo United. I Red Devils si avviano ad una rivoluzione in estate con un progetto basato sui giovani di qualità. In quest’ottica Lautaro sarebbe perfetto. A favorire la trattativa ci sarebbe anche l’ottimo rapporto tra i due club che negli ultimi anni hanno concluso parecchi affari. Qui i dubbi sono più legati alla volontà del giocatore che potrebbe rifiutare di trasferirsi in una squadra che la prossima stagione non disputerà la Champions. Tuttavia, questa pista rimane aperta.

Infine c’è da registrare l’interessamento del Liverpool. I Reds sembrano destinati a cambiare molto nell’attacco della prossima stagione perchè ci sono pezzi pregiati come Salah, Manè e Firmino, tutti in scadenza nel 2023. Lautaro piace molto a Klopp perchè ha le caratteristiche ideali per il suo gioco. Si può immaginare, dunque, che i Reds questa estate un tentativo per l’argentino lo faranno se non trioveranno accordi di rinnovo per le loro stelle e sarebbe difficile per l’Inter dire di o ad una proposta dei Reds.

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER