Connect with us

BetCafe24

Inter, il ritorno di Lukaku è possibile?

Pubblicato

|

Lukaku-Juve: ecco qual è la verità

Romelu Lukaku all’Inter non è solo una suggestione. I problemi del Chelsea e la volontà del giocatore alla fine potrebbero risultare decisivi per riportare l’attaccante a Milano. Quello del belga, però, rimane un affare complicato e dove Marotta dovrà dare il meglio di sè per portare a termine l’operazione. Meno complicati risultano invece altri affari che l’Inter sta portando avanti sottotraccia allo scopo di allargare la rosa e rendere la squadra più competitiva. Vediamo come si stanno muovendo i nerazzurri in questa fase.

Paredes all’Inter: 55%

L’ennesimo fallimento del Psg in Champions League condurrà ad una rivoluzione in estate. In quest’ottica uno dei primi giocatori che potrebbe lasciare il club è Leandro Paredes. Il centrocampista argentino ha il contratto in scadenza nel 2023 e può partire per una cifra irrisoria. Con l’argentino in rosa, l’Inter alzerebbe il livello qualitativo della rosa che, attualmente, dietro Barella, Brozovic e Calhanoglu, non ha alternative valide. Marotta è da sempre un grande estimatore di Paredes e l’argentino accetterebbe volentieri un trasferimento a Milano. In estate l’Inter potrebbe affonfare il colpo per regalare il giocatore.

Sow all’Inter: 40%

Djibril Sow, centrocampista svizzero dell’Eintracht Francoforte, è il nome nuovo per il centrocampo dell’Inter. Lo svizzero è un punto fermo del club tedesco e ha attirato l’interesse di diversi club. L’Inter, alla ricerca di un giocatore che abbini forza fisica e tecnica lo ha messo nel mirino. La valutazione è di circa 25 milioni di euro. Con l’Eintracht lontano dalle posizioni europee, in estate lo svizzero potrebbe essere messo sul mercato per fare cassa. Marotta è attento agli sviluppi della situazione ed è pronto a fiondarsi sul giocatore se ci fosse un’aperrtura del club tedesco.

Eric Garcia all’Inter: 30%

Secondo una voce che arriva dalla Spagna, l’Inter avrebbe messo nel mirino Eric Garcia del Barcellona. Lo spagnolo tra condizioni fisiche precarie e prestazioni sottotono non ha convinto Xavi. Per questo potrebbe essere messo sul mercato per 20 milioni. Eric Garcia sarebbe un profilo ideale per la difesa a tre dell’Inter, anche se ha sempre giocato come terzo a sinistra, ruolo occupato da Bastoni. Inzaghi però ha dimostrato di saper lavorare sui ruoli dei giocatori e non è escluso che potrebbe impostare lo spagnolo come perno centrale ed erede di De Vrij. Il giocatore del Barcellona rimane quindi una buona opzione per rinforzare la difesa del futuro.

Firmino all’Inter: 20%

Roberto Firmino è un obiettivo che l’Inter sta monitorando sottotraccia. L’attaccante brasiliano del Liverpool ha il contratto in scadenza tra un anno e ha perso centralità nel progetto di Klopp dopo essere stato scavalcato da Diogo Jota. In estate, l’ex Hoffenheim potrebbe finire sul mercato. Con la sua intelligenza tattica, Firmino sarebbe perfetto per il gioco di Inzaghi. L’Inter ha avviato i contatti con il giocatore durante le due gare che hanno visto impregnati nerazzurri e Reds (e in cui Firmino ha segnato) ricevendo un apprezzamento di massima al trasferimento. Tuttavia, trattare con i Reds non sarà facile. La valutazione del giocatore rimane alta, circa 30 milioni di euro, ma l’obiettivo rimane nel mirino.

Lukaku all’Inter: 10%

I problemi che hanno investito Abramovich e, conseguentemente, il Chelsea, potrebbero favorire il ritorno di Lukaku in nerazzurro. I Blues, infatti, sono stati di fatto espropriati al magnate russo e si trovano impossibilitati ad eseguire ogni tipo di operazione fino a che non saranno ceduti. Tuttavia, il belga potrebbe muoversi in prestito se in estate la situazione non si sbloccasse. Inoltre, Romelu ha già fatto sapere di essere disposto a ridursi l’ingaggio pur di tornare a Milano. La trattativa rimane complicatissima perchè si devono incastrare diversi tasselli e non è detto che Suning sia disposta a riabbracciare il belga. Tuttavia, quella che fino a poco tempo fa sembrava solo una boutade di mercato prende sempre più consistenza.

Inter-Lukaku non è un sogno

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER