Connect with us

BetCafe24

Inter, mini-rivoluzione in arrivo: torna di moda un francese?

Pubblicato

|

L'Inter vuole Marcus Thuram

Marcus Thuram torna nel mirino dell’Inter. Il francese, il cui trasferimento sfumò a causa di un brutto infortunio la scorsa estate, potrebbe essere uno degli acquisti della prossima stagione. L’attacco, infatti, ha bisogno di una rinfrescata, ma non è il solo reparto sotto osservazione. Vanno fatti investimenti anche a centrocampo dove non esistono alternative vere al trio Calhanoglu-Brozovic-Barella. Ecco perchè Marotta è al lavoro per dare alternative più pronte a Inzaghi in vista della prossima stagione.

Thuram all’Inter: 40%

Il contratto di Marcus Thuram scadrà nel 2023 e questo lo rende un giocatore appetibile per la prossima estate. Il francese piace a Marotta e, anche se quest’anno ha avuto parecchie difficoltà, viene considerato ancora come un ottimo elemento per completare la rosa nerazzurra. Del resto, un giocatore con le caratteristiche del francese, veloce nello spazio e in grado di puntare la porta, manca nella rosa nerazzurra.

Il prezzo di Thuram, dopo una stagione sottotono e con il contratto in scadenza, dovrebbe aggirarsi sui 20 milioni di euro. Il francese sarebbe felice di vestire nerazzurro dopo che la scorsa stagione il trasferimento sfumò sul filo di lana. Bisognerà vedere se il club nerazzurro riuscirà a negoziare al ribasso il trasferimento. Il club tedesco, infatti, ha già perso Zakaria e a giugno dovrebbe dire addio a Ginter e Grealish, tutti a zero. Probabile che cerchi di monetizzare al massimo per il francese.

Saul all’Inter: 40%

Per il centrocampo l’Inter è interessata a Saul. Il centrocampista spagnolo è in prestito con diritto di riscatto dal Chelsea, ma con Tuchel ha visto poco il campo. E’ probabile dunque che a giugno torni a Madrid e venga rimesso sul mercato. Il giocatore non rientra nei piani di Simeone e dunque il club spagnolo sarà ben disposto ad ascoltare eventuali proposte. Inoltre, dopo un’annata sotto tono, i 45 milioni tra prestito oneroso e diritto di riscatto che il Chelsea dovrebbe pagare, potrebbero subire un ridimensionamento. Saul sarebbe il giocatore perfetto per Inzaghi per la sua capacità di inserirsi in avanti e difendere.

Barak all’Inter: 40%

Antonin Barak è il giocatore individuato da Marotta come vice Calhanoglu. Il centrocampista ceko sta giocando la stagione della definitiva maturazione e Inzaghi lo considera perfetto per il suo calcio. Il Verona parte da una valutazione di 20-25 milioni, ma in questo caso Marotta potrebbe provare ad abbassare il prezzo inserendo nella trattativa Agoumè. Il centrocampista francese sta giocando una buona stagione nel Brest e per gli scaligeri sarebbe una buona contropartita da far crescere come fatto con altri giocatori. Sul giocatore c’è anche il Milan. Per questo Marotta vuole provare ad anticipare i tempio e bruciare i cugini.

Dahoud all’Inter: 30%

Per il ruolo di vice Brozovic l’Inter sta pensando anche a Mahmoud Dahoud, centrocampista siriano naturalizzato tedesco del Dortmund. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2023 e potrebbe essere messo sul mercato dai gialloneri. Dahoud ha 26 anni e quest’anno si è preso le chiavi del centrocampo del Dortmund. Rose infatti lo ritiene fondamentale per il suo calcio e, dopo stagioni passate a mordere il freno, Dahoud è diventato titolare. Ora, però, potrebbe finire sul mercato perchè i gialloneri puntano a valorizzare Reinier nella prossima stagione. Marotta tiene buona questa pista che permetterebbe di risolvere un problema che l’Inter si porta dietro da tempo.

Soyuncu all’Inter: 25%

Per la difesa, oltre a Bremer, Marotta segue sottotraccia Caglar Soyuncu, centrale turco del Leicester. Il giocatore vedrà il suo contratto scadere nel 2023 e vorrebbe trovare una nuova sistemazione. Dopo che per due anni il Leicester ha sfiorato l’accesso alla Champions League, quest’anno è lontanissimo dal piazzamento europeo. Ecco perché Soyuncu potrebbe finire sul mercato. Su di lui ci sono diverse squadre di Premier, ma l’Inter non si tirerà indietro. Il costo del difensore si aggira sui 30 milioni, cifra che i nerazzurri hanno messo in conto di spendere per rinforzare la difesa.

Inter, torna di moda Thuram

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

MEDIA PARTNER UFFICIALE