Connect with us

BetCafe24

Inter, Marotta tenta il colpo last minute

Pubblicato

|

Inter, Marotta prova un colpo negli ultimi giorni di mercato

Marotta è al lavoro per potenziare l’Inter in vista di giugno. Tuttavia, è anche possibile che il Direttore Generale dell’Inter tenti un colpo last minute. I problemi fisici di Correa e i dubbi sul destino di Vecino e Kolarov, alimentano le voci di mercato nell’ambiente nerazzurro. Sono diversi i nomi che girano in questo momento attorno ai nerazzurri. Non è escluso  he in questi ultimi nove giorni qualcosa si muova sia in entrata che in uscita. Vediamo i possibili affari del club.

Caicedo all’Inter: 40%

Dopo Correa, un altro ex Lazio potrebbe sbarcare alla corte di Inzaghi. Infatti, proprio i problemi fisici del Tucu portano a delle riflessioni in casa nerazzurra. Con Satriano ceduto al Brest, rimangono solo Dzeko, Lautaro e Sanchez. Troppo poco. Per questo sembra che, su richiesta del tecnico emiliano, Marotta abbia chiesto informazioni al Genoa per Caicedo. L’ecuadoregno è fuori dai piani del Genoa ed è stato messo sul mercato. Marotta vorrebbe chiudere l’operazione in prestito. E’ possibile che le parti si rivedano in settimana per capire se ci sono i margini per chiudere l’affare. Caicedo sarebbe felice di riabbracciare Inzaghi, ovvero il tecnico che lo ha maggiormente valorizzato in carriera.

Salcedo all’Inter: 40%

L’Inter sta pensando anche di riportare alla base Eddie Salcedo. L’ex attaccante del Verona, attualmente allo Spezia, non sta trovando molto spazio. Per questo motivo Marotta valuta un suo possibile ritorno per dare a Inzaghi un’alternativa in più. Il rientro di Salcedo non è incompatibile con l’arrivo di Caicedo perchè l’ex Genoa andrebbe a sostituire numericamente Satriano. Marotta sta valutando questa ipotesi perchè il ragazzo non trova spazio con Motta e non ha senso che rimanga in Liguria. La particolare formula con cui è arrivato a La Spezia (ovvero prestito dal Genoa che lo aveva avuto in prestito dall’Inter) non gli permetterebbe di cambiare ancora squadra con quella formula.

Kostic all’Inter: 30%

L’Inter tenterà la prossima settimana un ultimo assalto a Kostic. Il serbo è la prima scelta per il prossimo anno, ma Marotta vuole provare ad anticipare i tempi. Il Direttore Generale ha proposto un prestito con diritto di riscatto, ma l’offerta non convince il club tedesco. Un aiuto, però, potrebbe arrivare dal connazionale di Kostic. Kolarov, infatti, sta riflettendo se lasciare il calcio. A 36 anni, infatti, l’ex Roma si sente non più in grado di dare il suo supporto. Se decidesse per anticipare l’addio a gennaio, l’Inter risparmierebbe poco meno di due milioni e questo porterebbe a sferrare un attacco più deciso a Kostic.

Thorsby all’Inter: 30%

Nonostante l’affare tra l’Inter e la Sampdoria per il passaggio in blucerchiato di Sensi si sia arenata, i contatti tra i due club rimangono forti. I nerazzurri continuano a strizzare l’occhio a Thorsby, il cui contratto scade nel 2023. Per prenderlo si devono però verificare alcune condizioni. La prima è la cessione di Vecino, la seconda è l’arrivo di un sostituto a Genova. Se queste due condizioni si verificassero, Marotta potrebbe provare a garantirsi un rinforzo di quantità e qualità a centrocampo.

Nandez all’Inter: 25%

Nandez è ormai fuori dal progetto Cagliari. I sardi stanno trattando con il Torino la sua cessione, ma non è escluso che Marotta si inserisca all’ultimo e provi a strappare l’accordo. Già lo scorso anno le parti furono vicinissime all’accordo, ma, alla fine, saltò tutto.  Ora l’affare potrebbe chiudersi, con un prestito con diritto di riscatto. Nandez infatti, non è convinto dell’opzione Toro e gradirebbe giocare in una squadra con un blasone più importante. Per questo morivo la trattativa potrebbe riaprirsi.

Inter, Marotta prova un colpo negli ultimi giorni di mercato

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS