Connect with us

Qué Golazo

Offerta da 10 milioni: Aramu può cambiare squadra a gennaio. Intrigo per Martial

Pubblicato

|

aramu

Il calciomercato è entrato nel vivo, con tante società che stanno operando per rafforzare le rispettive rose. In particolare per i club di Serie A gli affari più importanti si stanno chiudendo con società estere. Tuanzebe al Napoli ma anche Maitland-Niles alla Roma ne sono un esempio, senza dimenticare Ikoné e Piatek finiti alla Fiorentina.

Isco costa troppo, la Fiorentina ci prova per Aramu: offerta da 10 milioni

I viola sono proprio tra le società più attive in queste ore, con Commisso e Joe Barone alla ricerca di un ultimo tassello di qualità da mettere a disposizione di mister Italiano. L’intenzione è quella di inserire un trequartista in squadra, un giocatore in grado di accendere la luce con una giocata quando le partite sono bloccate. L’idea circolata nelle scorse ore portava a Isco in uscita dal Real Madrid, con i Blancos disposti a cederlo anche gratis visto il contratto in scadenza. Il calciatore, però, percepisce uno stipendio troppo elevato per gli standard della Fiorentina.

Ecco perché i viola hanno cambiato obiettivo puntando Mattia Aramu del Venezia. In stagione ha già collezionato 16 presenze mettendo a referto 5 gol e 3 assist. La Fiorentina è pronta a mettere sul piatto dell’offerta ben 10 milioni di euro per il trequartista.

Sampdoria scatenata: idea Grifo dal Friburgo

Molto attiva in queste ore anche la Sampdoria, che ha chiuso gli arrivi di Tomas Rincon dal Torino e quello di Andrea Conti dal Milan. Sempre guardando alle opportunità che arrivano dall’estero, l’idea dei blucerchiati per rafforzare l’attacco sarebbe quella che porta a Vincenzo Grifo del Friburgo.

Il calciatore classe 1993, 18 presenza condite da 4 gol e 7 assist nell’attuale Bundesliga, è legato al club tedesco da un contratto fino al 2024. I primi sondaggi tra Samp e la società della Foresta Nera ci sono già stati, e lo stesso Grifo sembra stuzzicato all’idea di tornare in Italia. Il problema, però, è rappresentato dalla formula del trasferimento.

La Samp, come noto, non può spendere a gennaio e l’idea sarebbe quella di imbastire l’affare sulla base del prestito fino a giugno. Il Friburgo, però, fa muro. Il calciatore è un titolare, ha giocato tutte le partite in stagione e la dirigenza tedesca non vuole cederlo senza un guadagno consistente.

Martial il colpo del mercato invernale: tre club su di lui

Chi invece infiammerà il calciomercato estero sarà Anthony Martial del Manchester United. L’attaccante francese cambierà squadra a gennaio e le pretendenti sicuramente non mancano.

Sulle sue tracce si stanno muovendo in maniera concreta Newcastle, alla ricerca di campioni per allestire la squadra del futuro, ma anche il Barcellona che però deve prima risolvere i problemi legati alle questioni finanziarie del club. Alla finestra anche il Siviglia, meta però meno gradita dal 26enne attaccante. La corsa per aggiudicarsi Martial è appena cominciata.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER