Connect with us

Serie TV

Muriel 1×01, la Serie – Con l’Atalanta sarà divorzio già a gennaio?

Pubblicato

|

Luis Muriel non vive una stagione semplice. Appena 512 minuti in serie A con 5 gare da titolare cui vanno aggiunte i 129 minuti in Champions con una presenza dall’inizio. Il colombiano era partito bene in questa stagione, ma un brutto infortunio e l’esplosione di Zapata lo hanno relegato al ruolo di comparsa. L’ex Siviglia vuole maggior considerazione nelle gerarchie. Gasperini ha sempre dichiarato di puntare su di lui e che solo il brutto infortunio in cui è incorso a inizio anno ne ha frenato il minutaggio. Tuttavia l’arrivo di Boga può rimettere tutto in discussione. Vero che l’ex Sassuolo dovrebbe arrivare in sostituzione di Miranchuk e che per un mese sarà impegnato in coppa d’Africa, ma è chiaro che i rapporti tra il colombiano e Gasperini non siano più solidi come un tempo. Vediamo dunque quali potrebbero essere gli scenari di mercato a riguardo.

Muriel: le possibili destinazioni

La prima squadra ad interessarsi a Muriel è stato il Milan. I rossoneri hanno bisogno di un’alternativa credibile in avanti dove gli infortuni a catena hanno fin qui penalizzato la squadra. L’Atalanta però è restia a rafforzare una diretta concorrente e parte da una valutazione di 25 milioni. Maldini vuole capire bene quali margini ci siano per trattare perchè il colombiano sarebbe un profilo perfetto per Pioli. Tuttavia per poter finanziare questa operazione è necessario che gli esuberi, come Castillejo e Conti, partano.

Altra squadra che è interessata a Muriel è la Juventus. I bianconeri sono stati i primi a effettuare un sondaggio per l’atalantino, ma poi la pista si è raffreddata. Ora, con il possibile addio di Morata, l’interesse bianconero torna a farsi vivo. Anche in questo caso i margini di manovra sono pochi. Tuttavia Cherubini potrebbe mettere sul piatto il cartellino di Demiral, attualmente in prestito con diritto di riscatto al club orobico, per provare ad abbassare le richieste. La partita rimane dunque aperta.

Anche il Napoli potrebbe fare un pensiero per Muriel a gennaio. I guai di Osimhen, l’inadeguatezza di Petagna e l’età di Mertens impongono una riflessione in casa partenopea. Il sogno scudetto non è ancora sfumato e comunque c’è da centrare almeno la Champions. Attualmente De Laurentiis non può spendere e cerca solo occasioni in prestito, tuttavia se riuscisse a piazzare Petagna (piace al Cagliari) potrebbe esserci del margine di manovra per trattare con l’Atalanta e regalare a Spalletti una punta adattissima al suo gioco.

Per giugno, invece, c’è da registrare un interessamento dell’Inter. In estate i nerazzurri andranno incontro ad una piccola rivoluzione nel reparto avanzato e Muriel rientra nella lista di giocatori graditi. Muriel sarebbe il perfetto partner d’attacco di Lautaro e andrebbe a sostituire nello scacchiere di Inzaghi Alexis Sanchez, il cui addio al club sembra certo. Il contratto del colombiano in estate arriverà ad un anno dalla scadenza, dunque l’affare potrebbe essere molto più fattibile di ora.

Infine, c’è da registrare l’interesse del Villarreal per il colombiano. Il “Sottomarino giallo” a giugno venderà almeno uno tra Gerard Moreno e Paco Alcacer e cerca profili per rinforzare la squadra. Vi è già stato un contatto tra il club spagnolo e quello orobico, ma al momento non ci sono le condizioni per chiudere l’affare. A giugno le cose potrebbero cambiare. Muriel ha già giocato in Liga e ci tornerebbe volentieri. Per la filosofia calcistica di Emery, Muriel sarebbe ideale perchè la sua velocità ben si amalgama con quella di Danjuma e  Trigueros.

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS