Connect with us

Qué Golazo

Costa 10 milioni: Piatek torna in Serie A! Nuova squadra per l’ex Inter Rafinha

Pubblicato

|

Il Torino ritorna su Piatek

Krzysztof Piatek pare possa davvero tornare in Serie A. L’attaccante polacco, che in Italia si è messo in luce con le maglie di Genoa e Milan, pare infatti possa tornare nel nostro campionato. Trasferitosi all’Hertha Berlino, il centravanti ha vissuto stagioni tra alti e bassi. Ora a puntare su di lui pare possa essere il Torino.

🔴 Piatek torna in Serie A? Il Torino può prenderlo per 10 milioni

I granata sono in difficoltà in attacco a causa delle condizioni fisiche di Belotti e l’ex Milan sarebbe un colpo di primissimo livello: ecco perché la società del presidente Cairo ha avviato i contatto per l’acquisto. Un’altra soluzione nel campionato italiano porta alla Fiorentina, ma solo in caso di cessione di Vlahovic. Il Torino, ad oggi, è la squadra più vicina ad assicurarsi le prestazioni di Piatek. Il contratto con il club tedesco è in scadenza nel 2025, la valutazione economica è di circa 10 milioni: cifre tranquillamente alla portata dei granata.

⚪⚫ Berge cambia squadra: primo colpo per il nuovo Newcastle

Non solo le squadre italiane, anche all’estero tanti club si muovono in sede di calciomercato. Uno di questi è il Newcastle della nuova proprietà del fondo PIF, gestito dal principe saudita Mohammed bin Salman, quindi di un patrimonio di proprietà della famiglia reale di Riad.

Secondo Sky Sports il nome più caldo per i Magpies – che rischiano la retrocessione – è quello di Sander Berge, centrocampista dello Sheffield United cercato in estate anche da Fiorentina e soprattutto dal Napoli. Come contropartita, il Newcastle potrebbe mettere sul piatto Jeff Hendricx.

🆕 SCOPRI ANCHE: Inter, un ex Roma nel mirino per gennaio

🔵🔴 Addio Psg, l’ex Inter Rafinha torna a giocare in Spagna

Dopo un lungo tira e molla pare sia arrivata la soluzione: Rafinha lascia il PSG e si accasa in una nuova squadra. Il centrocampista ex Inter, infatti, ha chiesto la cessione visto il pochissimo impiego, complice i tanti arrivi in estate all’ombra della Tour Eiffel.

La volontà di tornare a giocare, anche per non perdere il treno che porta al Mondiale di Qatar 2022, è stata quindi quella di trovare una nuova sistemazione. Secondo L’Equipe e Le Parisien, il centrocampista tornerà in Spagna con la formula del prestito: più precisamente alla Real Sociedad che già lo aspetta.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER