Connect with us

BetCafe24

Inter, Perisic addio: cinque nomi per sostituirlo

Pubblicato

|

Inter, si cerca l'erede di Perisic

Ivan Perisic non rinnoverà il contratto in scadenza nel 2022 con l’Inter. Il croato ha già fatto sapere alla dirigenza che a giugno andrà via. Marotta dunque è al lavoro per trovare un’alternativa valida all’ex Bayern Monaco. Vediamo quali sono i nomi sul taccuino del Direttore Generale.

Stryger Larsen all’Inter: 65%

Stryger Larsen è stato messo fuori rosa dall’Udinese dato che non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto in scadenza nel 2022. L’Inter ha quindi drizzato le orecchie. Il danese sarebbe un rinforzo ideale anche a gennaio per la rosa di Inzaghi, potendo giocare su entrambe le fasce e avrebbe un prezzo accessibile. Marotta ci sta pensando, forte dei buoni rapporti con l’Udinese con cui non sarebbe difficile trovare un accordo.

Kostic all’Inter: 40%

Filip Kostic è da sempre il preferito del club nerazzurro. Già lo scorso anno si parlò del suo approdo all’Inter, prima che si decidesse di puntare ancora su Perisic. L’esterno dell’Eintracht Francoforte è stato anche vicino alla Lazio, ma l’affare è sfumato. A giugno il serbo andrà a un anno dalla scadenza del contratto e diventerà particolarmente appetibile. L’Eintracht infatti potrebbe abbassare le sue pretese che attualmente sono di 25 milioni ed essere più disposto al trasferimento. Marotta potrebbe fare anche un tentativo per gennaio, specie se riuscisse a fare cassa con giocatori come Vecino e Gagliardini.

Wijndal all’Inter: 35%

Dopo Dumfries, l’Inter ha messo nel mirino un altro terzino olandese. Si tratta di Owen Wijndal dell’Az Alkmaar. Il terzino olandese ha il contratto in scadenza nel 2023 e ha lo stesso procuratore di De Vrij e Dumfries, quel Mino Raiola che è capace di smuovere le montagne in cambio di un lauto compenso. Marotta ha messo nel mirino il giocatore e continua a visionarlo perchè Wijndal potrebbe rappresentare un profilo low cost, ma dal grande potenziale.

Bensebaini all’Inter: 25%

L’Inter valuta anche la candidatura di Ramy Bensebaini del Monchegladbach. Anche l’algerino ha il contratto in scadenza nel 2023, ma su di lui la concorrenza è più folta, dato che si parla anche di un interessamento del Bayern Monaco. Marotta però, vuole comunque fare un tentativo con  il club tedesco, magari provando ad anticipare la concorrenza per gennaio. Il giocatore piace parecchio perchè è ancora relativamente giovane (classe 1995) e ha le caratteristiche giuste per il 3-5-2 di Inzaghi.

Pedraza all’Inter: 25%

Alfonso Pedraza è stato a lungo nel mirino delle squadre italiane. In questa stagione, lo spagnolo non trova tantissimo spazio nell’undici del Villareal, avendo collezionato appena quattro gare dall’inizio in Liga. Rispetto ha altri prospetti il suo contratto è più lungo, fino al 2025, ma potrebbe essere lui stesso a chiedere la cessione nel caso in cui continuasse ad avere poco spazio nel “Sottomarino giallo”.  Per questo Marotta rimane vigile pronto ad affondare il colpo già a gennaio se la situazione nel club spagnolo precipitasse.

Inter, si cerca l'erede di Perisic

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS