Connect with us

Serie TV

Epic Brozovic 1×01 – Il dubbio

Pubblicato

|

brozovic la serie

Uno dei punti di forza dell’Inter negli ultimi anni è stato sicuramente Marcelo Brozovic. Acquistato dalla società nerazzurra nel gennaio del 2015 e poi riscattato sei mesi dopo dalla Dinamo Zagabria per un totale di 8 milioni di euro, il croato si è imposto sempre più come perno del centrocampo dei meneghini. Prima con Spalletti, poi con Conte e ora con Simone Inzaghi in panchina, la crescita di Brozovic negli anni è stata evidente, tanto da essere riconosciuto come uno dei registi più forti d’Europa.

Immaginare l’Inter senza Brozovic oggi sarebbe difficile, eppure la possibilità esiste eccome. Il contratto del croato è in scadenza a giugno, ciò vuol dire che in estate – senza rinnovo – sarebbe acquistabile gratis. Un vero affare visto che ora, a 28 anni, Brozovic si trova nel pieno della maturità calcistica.

⚫🔵 Inter, la proposta a Brozovic per il rinnovo

L’Inter sta facendo il possibile per non perdere a fine stagione l’equilibratore del proprio centrocampo. Sia Marotta che Ausilio hanno più volte manifestato chiaramente il desiderio del club di prolungare il rapporto: ma all’ottimismo della volontà sembra opporsi il pessimismo della ragione, o per lo meno crescono giorno dopo giorno i dubbi relativi a una trattativa per nulla facile.

Su Brozovic, infatti, si sono già fiondati i club più importanti d’Europa, tra cui PSG e Atletico Madrid. Attualmente guadagna circa 4,2 milioni di euro a stagione, l’Inter potrebbe arrivare a proporre un rinnovo a 6 milioni. Una proposta comunque inferiore a quanto sono pronti a offrire i top club che su di lui hanno messo gli occhi alla scadenza dell’attuale contratto coi nerazzurri.

🆕 POTREBBE INTERESSARTI: Il Milan prepara un’offerta da 20 milioni per un attaccante. Coutinho cambia squadra a gennaio

🤔✍️ Il dubbio: restare o provare una nuova esperienza?

Molto, se non tutto, dipenderà dalla volontà del giocatore che, sinora, non si è però mai espresso chiaramente. Brozovic non ha mai manifestato il desiderio di chiudere il rapporto con l’Inter, ma non ha mai neppure mostrato fretta di sedersi a un tavolo per trattare il rinnovo. Sinora i contatti con il padre manager sono stati interlocutori, l’Inter conta di fare chiarezza a breve (la pausa nazionali di novembre potrebbe essere il momento giusto) perché non intende trascinare la questione oltre il mese di gennaio.

La coppia composta con Barella a metà campo è una cerniera difficile aprire. Legano il gioco, difendono, si inseriscono a turno con sincronismi degni di un orologio svizzero. Scindere il duo che si è formato sarebbe un delitto. A rendersene conto è lo stesso Barella, che a sorpresa potrebbe essere l’asso nella manica per convincere il compagno a restare. Tutto passa così nelle mani del croato: dunque “cosa farai, Marcelo?“.

Non ci resta che scoprirlo, nella prossima puntata.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

FACEBOOK & TWITCH

SPORTCAFE24.COM

I NOSTRI PARTNERS