Connect with us

Prima Pagina

Juventus, pazza idea Muriel, il Milan prova lo sgarbo all’Inter

Pubblicato

|

Muriel torna di moda per il Milan

Luis Muriel potrebbe diventare un giocatore della Juventus a gennaio. E’ questa la pazza idea che circola nell’ambiente. Tutto nasce dalla difficile situazione che vive Dejan Kulusevski in bianconero. Lo svedese non riesce a trovare la necessaria continuità e da più parti si rincorrono le voci su un suo possibile addio. Una di queste vede il suo ritorno all’Atalanta. Verità o finzione? In questa fase è difficile capire le strategie dei club. Anche la situazione del Milan non è semplice. I reossoneri sono presi dal rinnovo di Kessiè che tarda ad arrivare e questo fa propendere per un addio dell’ivoriano. Per sostituirlo Maldini pensa a Brozovic, anch’egli in scadenza. Insomma: di carne al fuoco ce n’è parecchia. Vediamo di analizzare gli ultimi rumors di mercato.

Zakaria alla Roma: 80%

La Roma a gennaio tornerà all’assalto di Zakaria. Lo svizzero è in scadenza tra un anno e non rinnoverà il contratto. Pinto, che si è già liberato di Nzonzi, punta a cedere uno tra Villar e Diawara. Il costo del centrocampista è crollato e ora potrebbe arrivare per meno di 10 milioni, soldi che i giallorossi potrebbero prendere dalla cessione definitiva di Pau Lopez. Il Marsiglia, infatti, ha l’obbligo di riscatto a 12 milioni nel caso in cui lo spagnolo arrivasse a 20 presenze e ora è fermo a 7. Tutto dunque, sembra incastrarsi per portare Zakaria alla Roma.

Gianmarco Ferrari alla Lazio: 50%

Le difficoltà difensive manifestate dalla Lazio e i continui guai fisici di Luiz Felipe impongono una riflessione in casa Lazio. L’unico centrale affidabile della rosa è Acerbi, ma a febbraio compirà 34 anni. Ecco perchè si guarda si cerca un difensore per gennaio. Piace Gianmarco Ferrari del Sassuolo. Il centrale costa circa 15 milioni e sarebbe perfetto per Sarri. I neroverdi difficilmrente venderanno a gennaio, ma il sostituto lo avrebbero già preso, ovvero Erlic, attualmente in prestito allo Spezia. Ecco perchè, se si incastrasse tutto sull’asse Spezia-Sassuolo-Lazio la trattativa potrebbe andare in porto.

Bremer al Napoli: 50%

Il Napoli vola, ma deve risolvere una grana in difesa. Kostas Manolas infatti sembra ormai fuori dal progetto dei partenopei, scavalcato nelle gerarchie da Rrahmani. Per questo a gennaio potrebbe arrivare quella cessione che è saltata in estate. Nel caso in cui il greco partisse, Giuntoli si butterebbe su Bremer. Il centrale brasiliano del Torino non ha ancora rinnovato il con tratto in scadenza nel 2023. Ecco perchè il Napoli ci sta seriamente pensando. Cairo non ci tiene a ripetere un altro affare Belotti e pur di non perdere il giocatore a zero o vederlo svalutato in estate, potrebbe cederlo. Il brasiliano sarebbe perfetto in coppia con Kouklibaly.

Brozovic al Milan: 40%

Il Milan e Marcelo Brozovic si stanno parlando. Questa estate furono i rossoneri a subire lo “scippo” di Calhanoglu da parte dell’Inter, ora le parti potrebbero invertirsi. I problemi economici di Suning, infatti, non sembrano compatibili con le richieste del croato che vuole almeno 6 milioni l’anno. Dall’altra parte, Maldini deve fare i conti con le bizze di Kessiè che ne chiede 8. Ecco perchè il Milan starebbe pensando di offrire a Brozovic quel contratto da sei milioni annui che chiede e bloccarlo per giugno. Il crosto, da parte sua, ha già manifestato gradimento alla soluzione. Le possibilità che l’affare si concluda non sono così irrealistiche.

Muriel alla Juventus: 25%

I problemi fisici di Morata e Dybala e le difficoltà di Kulusevski portano la Juventus a fare delle riflessioni per gennaio. Tra gli osservati speciali vi è Muriel. Il colombiano ha il contratto in scadenza nel 2023 ed è nel momento della sua massima maturità calcistica. I suoi strappi darebbero ai bianconeri quell’imprevedibilità offensiva che spesso manca. Per questo sembra si stia lavorando ad uno scambio tra Muriel e Kulusevski con conguaglio a vantaggio dei bianconeri, ma i dubbi sono parecchi. Gasperini, ad esempio, non è convinto dell’operazione perchè non giudica Kulusevski adatto al suo calcio. Da parte bianconera, invece, c’è timore di ripetere un altro “affare Romero”. Insomma: la trattativa è tutt’altro che semplice. Tutto dipende dal rendimento di Kulusevski da qui a gennaio.

Muriel-Juventus: affare a gennaio?

Davide Luciani

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER