Connect with us

BetCafe24

Juve, per il centrocampo spunta Van de Beek, il Milan vuole Insigne

Pubblicato

|

Napoli-Legia Varsavia

Van de Beek e Insigne. Sono questi in due nomi che creano scalpore nelle tifoserie di Juventus e Milan. L’olandese e l’italiano, per motivi diversi, sono in rotta con i rispettivi club. Due opportunità che bianconeri e rossoneri provano a cogliere. In questa fase sono molte le idee al vaglio dei club in vista del mercato di gennaio. Vediamo quali sono le trattative calde di questa settimana.

Van de Beek alla Juve: 65%

Donny Van de Beek è deciso a lasciare il Manchester United a gennaio. I rapporti con Solskjaer sono nulli, i minuti giocati sempre meno. L’olandese, da quando è sbarcato a Manchester nel settembre dello scorso anno, ha collezionato appena 4 gare da titolare in Premier e 13 in totale. Troppo poco per un giocatore del suo livello. Sjaak Swart, procuratore del giocatore, ha più volte attacco i Reds reduci di trattare il suo cliente come l’ultimo dei brocchi. Sembra chiaro, dunque, che Van de Beek deve lasciare Manchester. E’ in questo contesto che la Juventus, alla disperata caccia di un centrocampista di qualità, si sta interessando al giocatore. Il problema sono i costi dell’operazione. Per lo United attualmente risulta impossibile rientrare degli oltre 40 milioni sborsati a suo tempo. Per questo potrebbe essere favorevole ad un prestito con diritto di riscatto che rilanci il giocatore. Cherubini sta tessendo la tela pronto a inserirsi nel caso vi fosse un’apertura dei Red Devils.

Insigne al Milan: 40%

E’ di questi giorni la notizia del rilancio da parte di De Laurentiis per il contratto di Insigne: 5 milioni tra parte fissa e variabile legata agli obiettivi. Sembra che le parti si stanno avvicinando, ma non vi è certezza su questa trattativa. Per questo il Milan continua a corteggiare Insigne. I rossoneri in questo momento sono una società in continua crescita ed economicamente solida. Insigne sarebbe il colpo perfetto per continuare a coltivare ambizioni di grandezza. Sul giocatore ci sono anche i cugini dell’Inter che, però, hanno una situazione economica critica. Maldini ha già avuto diversi contatti con l’agente del giocatore a cui è espresso il progetto rossonero. Insigne vuole dare priorità al Napoli, ma se De Laurentiis non farà uno sforzo significativo la trattativa con i rossoneri potrebbe decollare.

Winks alla Roma: 40%

Danny Winks è l’ultimo nome per il centrocampo della Roma. L’inglese del Tottenham è finito ai margini degli Spurs con l’arrivo di Espirito Santo. Appena 60 i minuti di gioco in Premier. Mourinho conosce bene il giocatore per averlo allenato al Tottenham e ha chiesto a Pinto di fare un sondaggio per lui. La risposta di Paratici è stata chiara: il giocatore per meno di 20 milioni non si muove. Ora la palla pasa ai giallorossi. Un centrocampista in più serve a Mourinho e la proprietà vuole accontentare il portoghese. Per questo Pinto sta cercando di inserire nella trattativa Diawara, da sempre apprezzato in Premier. L’ex Napoli è in uscita. Se non verrà ceduto al Tottenham comunque i giallorossi cercheranno di piazzarlo altrove. Poi partirà l’assalto a Winks.

Orsolini alla Fiorentina: 30%

L’affare Orsolini-Fiorentina sembrava potesse farsi in estate, ma, alla fine, è saltato. I viola però non mollano il giocatore e a gennaio potrebbero rifarsi sotto. L’esterno, infatti, non sta brillando in questo inizio di stagione e i rapporti con Mihajlovic sembrano deteriorati. A questo punto non sembra improbabile una sua cessione a gennaio. I viola sono disposti a mettere sul mercato 12 milioni, mentre la richiesta è di 20. I viola però non molano, forti della volontà di Orsolini di vestire la maglia gigliata.

Ikonè alla Atalanta: 30%

Anche il nome di Ikonè era stato accostato all’Atalanta questa estate. Alla fine non se ne è fatto nulla, ma i bergamaschi non perdono di vista il giocatore. I problemi fisici di Muriel e Ilicic invitano gli orobici a cercare un rinforzo nel reparto offensivo. Il francese ha un contratto in scadenza nel 2023 e non è un intoccabile. Ecco perchè la trattativa con il Lille rimane viva. Sartori è deciso a dare a Gasperini il rinforzo ideale e quello di Ikonè sembra perfetto.

Il MIlan tenta Insigne che non rinnova con il Napoli

Davide Luciani

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24