Connect with us

BetCafe24

Milan, Maldini cerca qualità: piace Gudmundsson

Pubblicato

|

Gudmundsson è la nuova idea del Milan per la trequarti

Albert Gudmundsson, attaccante islandese dell’AZ Alkmaar è uno dei giocatori che il Milan sta seguendo con particolare attenzione. L’esterno d’attacco, capace di giocare anche sulla trequarti, sarebbe utile già da gennaio ai rossoneri che cercano qualità dal centrocampo in avanti. In questa fase Maldini è alla ricerca anche di un possibile sostituto di Kessiè, il cui rinnovo fatica a decollare. Vediamo dunque i possibili obiettivi per gennaio dei rossoneri.

Gudmundsson al Milan: 45%

Albert Gudmundsson, ala dell’Az Alkmaar è un profilo che piace parecchio a Maldini. L’islandese ha il contratto in scadenza nel 2022 e quindi può arrivare per pochissimo a gennaio. Visti i problemi fisici di Florenzi e Messias, Maldini pensa all’islandese per dare maggior qualità sulla trequarti. La duttilità di Gudmundsson gli permettono di giocare sia esterno d’attacco che trequartista. I contatti con l’entourage del giocatore sono già stati avviati, ma al momento nessuna offerta è stata presentata all’Az.

Doucourè al Milan: 30%

Cheick Doucourè, centrocampista classe 2000 del Lens, è stato visionato diverse volte dal Milan. Il maliano è un punto fermo della squadra francese e ha attirato su di sè diversi club. In questo inizio di Ligue1, Doucourè è stato determinante, contribuendo alla scalata fino al secondo posto della propria squadra. Il Lens lo valuta circa 15 milioni di euro, cifra che il Milan sarebbe disposto a mettere sul piatto se Kessiè non rinnovasse il contratto e decidesse di partire a gennaio.

Maggiore al Milan: 25%

Il Milan pensa anche a Giulio Maggiore per gennaio. Il centrocampo rossonero, a prescindere dalle decisioni di Kessiè sul suo futuro, a gennaio avrà a disposizione i soli Tonali e Bakayoko. Per questo si cerca di non rimanere scoperti. Il centrocampista dello Spezia piace parecchio perchè ha personalità e qualità. Il problema è che lo Spezia è riluttante a far partire il suo giocatore a metà stagione perchè avendo il mercato bloccato non potrebbe sostituirlo. La trattativa dunque si presenta non facile, ma il giocatore sarebbe perfetto per Pioli e dunque i rossoneri proveranno a ingaggiarlo.

Diatta al Milan: 25%

Per la corsia esterna il Milan pensa anche a Diatta, ala del Monaco. Il senegalese in questa stagione sta facendosi strada tra i titolari del club monegasco anche se è ancora chiuso da Ben Yedder, Gelson Martins, Volland e Boadu. Le sue capacità di giocare su entrambe le fasce e le sue doti hanno spinto Maldini a sondare il terreno. Diatta sarebbe l’ideale acquisto per gennaio perchè il suo prezzo non è elevato ma ha grandi margini di miglioramento. Per questo il Milan lo segue con interesse.

Lacazette al Milan: 20%

Dopo la Juve anche il Milan si interessa a Lacazette. I troppi problemi fisici di Ibra e Giroud invitano i rossoneri a cercare un altro colpo in attacco. Serve un giocatore in grado da subito di garantire u gol per questa stagione. Lacazette è finito ai margini nell’Arsenal dove ha giocato appena 31 minuti in Premier. I Gunners sarebbero disposti a cederko dietro un indennizzo di qualche milione, visto che il suo contratto scadrà nel 2022. L’ex Lione, inoltre è in grado di giocare anche sulla trequarti. Per questo motivo Maldini sta facendo più di un pensiero al giocatore, anche se la concorrenza è parecchia.

Gudmundsson è la nuova idea del Milan per la trequarti

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24