Connect with us

Podcast

Offerta monstre, 120 milioni per De Ligt: la Juventus ha già trovato due nuovi difensori | TG Mercato

Pubblicato

|

de ligt

La Juventus continua a programmare in vista della prossima stagione, quando sarà necessario adoperare una profonda rivoluzione all’attuale organico. Massimiliano Allegri ha già fatto capire che taluni calciatori non sono adatti al suo gioco, mentre per altri non è soddisfatto del rendimento.

🆕 LEGGI ANCHE: Juve è Kantè il sogno a centrocampo, il Milan punta Belotti a gennaio

⚪⚫ De Ligt in vendita? La nuova strategia della Juventus

L’obiettivo principale resta puntellare il reparto offensivo con un centravanti di primissimo spessore. Il primo nome in cima alla lista del direttore tecnico Cherubini è quello di Erling Haaland, ma per arrivare a lui saranno necessari dei sacrifici. E a sorpresa sta prendendo corpo un’idea in casa bianconera: sacrificare De Ligt per incassare una cifra importante e reinvestire il tutto su altri calciatori.

Il difensore olandese vanta estimatori in tutta Europa e trovare acquirenti non sarebbe una missione impossibile. Il quotidiano spagnolo AS ha in tal senso sganciato una bomba di mercato: il Chelsea pare sia disposto a tutto pur di acquistare De Ligt in estate. I Blues, non hanno problemi di liquidità e sarebbero disposti ad offrire alla Juventus la cifra monstre di 120 milioni di euro.

🟡🔴 Due nuovi difensori per la Juventus: Mancini e Rudiger

Lo stesso Allegri non si opporrebbe alla cessione, vista anche la scelta di continuare a preferire la coppia composta da Chiellini e Bonucci. Qualora il clamoroso affare andasse in porto, la Vecchia Signora dovrà però provvedere a trovare un sostituto adeguato. Il nome che piace alla dirigenza è quello di Gianluca Mancini della Roma. Per strappare il difensore ai giallorossi occorreranno almeno 40 milioni di euro. L’intenzione della Juventus sarebbe quella di spendere parte dei soldi ricavati dalla cessione di De Ligt per il centrale dei capitolini e destinare il restante sull’acquisto di una punta.

Ovviamente il solo Mancini non basterà per formare il nuovo pacchetto arretrato da consegnare a Max Allegri. Servirà almeno un altro centrale che sarebbe stato individuato in Antonio Rudiger. Il tedesco ex Roma ha il contratto in scadenza in estate con il Chelsea e al momento non pare intenzionato a firmare il rinnovo. Ragion per cui la Juventus avrebbe già mosso i primi passi per chiudere l’acquisto a parametro zero il prossimo anno. La rifondazione dei bianconeri è di fatti già cominciata.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24