Connect with us

Non Solo Sport

Non è uno sport per obesi

Pubblicato

|

Joris Gnagnon con la maglia del Siviglia - Photo by Sivigliafc

Il 25 luglio 2018 il Siviglia decide di investire una somma importante per assicurarsi il talento francese Joris Gnagnon, versando nelle casse del Rennes quattordici milioni di euro più bonus. Difensore piazzato, con un fisico importante, il classe ’97 all’epoca era corteggiato da altri grandi club europei.

Joris Gnagnon nasce a Bondy, una cittadina francese di circa sessantamila abitanti e inizia a tirare calci al pallone sin dalla giovane età. Joris si fa le ossa con le giovanili del Rennes, club francese che lo fa esordire in prima squadra nel 2016.

Joris Gnagnon con la maglia del Rennes - Photo by Goal.com

Joris Gnagnon con la maglia del Rennes – Photo by Goal.com

Il tavolo delle trattative

Le qualità non sono in discussione ed il giovane difensore cattura l’attenzione del club spagnolo che intavola una trattativa con la dirigenza del Rennes. Dopo un primo rifiuto iniziale, i dirigenti francesi decidono di sedersi al tavolo per aprire alla cessione del giocatore.

Ai margini

L’avventura di Joris Gnagnon in quel di Siviglia non incomincia nel migliore dei modi poiché le condizioni fisiche dell’ex difensore del Rennes non convincono sin dai primi allenamenti. Gnagnon è in sovrappeso e lo staff tecnico del Siviglia ritiene che il difensore francese non sia in grado di giocare. Il Ramón Sánchez-Pizjuán lo aspetta e Joris scalpita, ma l’allenatore del Siviglia Julen Lopetegui, non è convinto e Gnagnon gioca poco finendo ai margini del progetto.

Sogno infranto

Il sogno del ragazzo di Bondy sembra già infranto a causa di quel sovrappeso e da quella condizione fisica che ne ha pregiudicato il percorso con la casacca del Siviglia. Come riportato dagli organi di stampa, nello specifico dal Diario de Sevilla, il club spagnolo avrebbe preso una decisione irremovibile decidendo di andare incontro alla rescissione del contratto con Gnagnon, che da qualche tempo si allena a parte alla ricerca della migliore condizione fisica.
Joris Gnagnon con la maglia del Siviglia - Photo by Sivigliafc

Joris Gnagnon con la maglia del Siviglia 

Il licenziamento

Il Siviglia ha quindi deciso di gettare alle ortiche l’investimento fatto nel 2018 licenziando di fatto il difensore, che nonostante la situazione difficile non ha mai smesso di crederci. Nella squadra allenata da Lopetegui però non sembra esserci più spazio per lui e il Siviglia è irremovibile rispetto alla decisione che ormai sarebbe già stata presa. Il contratto, in scadenza nel 2023, andrà verso una chiusura naturale definitiva e Joris Gnagnon lascerà il club.

La lista degli svincolati

L’esperienza negativa di Joris a Siviglia si chiude nel peggiore dei modi, a causa di una forma fisica non ottimale e un recupero lento che non gli ha mai permesso di guadagnarsi un posto nell’undici titolare. La speranza del giocatore è che qualche squadra decida di ingaggiarlo dalla lista degli svincolati, e che il giocatore recuperi al più presto una forma fisica accettabile che gli permetta di giocare ad alti livelli.

Freelance/Writer/English football lover Founder & Owner www.ilcalcioalondra.com Author of the book "IL CALCIO TRA LE CASE" and audiobook producer in collaboration with Libro Parlato Author of the book "IL CALCIO A LONDRA: AVVENTURE ILLUSTRATE"

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Servizio Copywriting per siti di scommesse sportive e affiliazione

MEDIA PARTNER