Connect with us

Podcast

Esordio di Conte a Sky: che gaffe parlando dell’Inter! Assurdo in Svezia, accusato Agnelli | TG Sport

Pubblicato

|

conte sky

Dopo la vittoria della Juventus ai danni del Malmoe, la stampa svedese ha attaccato Andrea Agnelli. Uno dei maggiori organi di informazione svedese, Aftonbladet, si è scagliato contro il presidente bianconero.

💥 In Svezia accusano: duro attacco ad Andrea Agnelli

“Il 45enne presidente della Juventus è il principale rappresentante della cosiddetta Superlega. – scrivono in Svezia – Vuole costruire fossati intorno al palazzo a cui dovrebbero avere accesso solo i più ricchi. Vuole rendere irrilevanti le nazioni calcistiche più piccole e sostiene che il pubblico del calcio di domani non ha la pazienza di guardare più di 15 minuti di una partita del genere. Che ci faceva qui? Il suo modello di calcio non si gioca qui. Alla fine è riuscito a spazzare via un antiestetico e fastidioso granello di polvere dalla giacca e a lasciarsi alle spalle la Svezia”.

📺 Si parla dell’Inter, gaffe di Conte su Sky Sport

Intanto è cominciata la nuova esperienza di Antonio Conte come opinionista TV a Sky Sport. Il tecnico ha inevitabilmente parlato della sua ex squadra, l’Inter, del quale per un momento si è sentito ancora l’allenatore. Già, perché Conte si è lasciato andare ad un commento, sfociato in una piccola gaffe, quando si è ritrovato a parlare dell’acquisto di Dumfries da parte dei nerazzurri.

C’è grandissimo affetto, sono stati due anni bellissimi e conservo bellissimi record – ha detto Conte in diretta -. Auguro il meglio all’Inter, spero che possa fare meglio di quello che abbiamo fatto noi“.​

Poi la gaffe: “Dumfries? Penso che abbiamo preso (poi si ferma e ride, ndr). Hanno preso un ottimo giocatore e ottimo sostituto di Hakimi: può diventare un top nel suo ruolo“.

🆕 LEGGI ANCHE: Inter, chi dopo Perisic? Cinque strade per il sostituto

💶 Quanto guadagnerà Antonio Conte a Sky

Conte dovrà calarsi in questo nuovo ruolo, ma la collaborazione con Sky Sport non riguarderà gare di Serie A, bensì eventi internazionali come la Champions League, o partite di cartello del calcio inglese, dalla Premier League alla Coppa d’Inghilterra.

Cachet sarà comunque da top coach: Conte guadagnerà una cifra tra i 200mila e i 250mila euro a stagione, con la possibilità di lasciare il ruolo in caso di chiamata da parte di qualche club.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24