Connect with us

BetCafe24

Juventus, continuano le manovre in attacco: Werner nome nuovo?

Pubblicato

|

Werner, nuovo nome per l'attacco della Juve

Timo Werner alla fine è rimasto al Chelsea a fare la panchina a Lukaku. Titolare alla prima di campionato, da quando il belga è sbarcato per la terza volta a Stamford Bridge, si è seduto due volte al fianco di Kepa, altro insoddisfatto della rosa Blues. Ora rimangono tre mesi per comprendere quanto spazio avrà, ma è chiaro che le possibilità di giocare sono sempre meno. Per questo motivo la Juventus è pronta a sferrare l’assalto a gennaio. Quello dell’attaccante tedesco non è l’unico nome sul taccuino di Cherubini. Vediamo, quindi, le manovre bianconere in questa fase.

Dembelè alla Juventus: 60%

La Juventus continua a seguire la situazione di Dembelè. L’attaccante francese del Barcellona è stato uno dei flop più colossali della storia blaugrana. Tra infortuni e bizze, infatti, l’ex Dortmund non ha mai reso. Ora potrebbe lasciare i catalani a parametro zero. Nonostante tutti i problemi manifestati, la Juve, prima con Paratici e ora con Cherubini, ne ha sempre seguito con interesse gli sviluppi. E’ possibile dunque che, se la sua situazione contrattuale rimanesse quella attuale, i bianconeri presenteranno un’offerta per assicurarsi a zero il giocatore.

Kessiè alla Juventus: 60%

Un altro giocatore che la Juve monitora con interessa è Kessiè. I problemi che il Milan sta riscontrando nel rinnovare il contratto del Presidente, hanno spinto Cherubini a sondare il terreno per lui. Sull’ivoriano ci sono diversi club di Premier, ma Cherubini ha già contatto George Atangana, procuratore di Kessiè, dicendosi disposto a garantire quel contratto da 7 milioni annui che richiede. Tutto però dipende dalla trattativa con il Milan. SDi certo, Maldini farà di tutto per non regalare un altyro giocatore a zero come successo con Donnarumma e Calhanoglu.

Werner alla Juventus: 35%

Werner a gennaio potrebbe chiedere di partire. Il tedesco, infatti, ha necessità di giocare con continuità per puntare ai mondiali del Qatar. I costi di questa operazione, però, sono esorbitanti e la Juventus non ha possibilità di chiudere l’affare a titolo definitivo. Ecco perchè la strada più facile da percorrere è quella del prestito con diritto di riscatto. Tutto dipenderà però, anche da come Morata e Kean risponderanno in questi mesi. In ogni caso quella di Werner è più di un’idea.

Raspadori alla Juve: 25%

La Juventus non molla Giacomo Raspadori. Nonostante il ragazzo abbia già manifestato la sua preferenza per l’Inter, Cherubini vuole provare fino alla fine ad ingaggiarlo. Il Sassuolo valuta il giocatore 25 milioni cifra che la Juventus non può permettersi di investire. Ecco allora che si sta studiando una formula che prevede di inserire delle contropartite tecniche come Pellegrini e Kaio Jorge. Il Sassuolo, però, non ha interesse a privarsi del suo gioiello nè a gennaio, nè a giugno. Occorrerà fare un’offerta molto diversa per far vacillare gli emiliani.

Oscar Rodriguez alla Juventus: 15%

Oscar Rodriguez, ala del Siviglia, è uno dei nomi che più affascina i bianconeri. Lo spagnolo costa circa 25 milioni di euro, ma ha la duttilità di giocare sia trequartista che sulla fascia, spingono Cherubini a valutare l’investimento. Il Siviglia è però bottega cara e non è facile trovare un accordo con Monchi. In ogni caso la Juventus continua a seguire lo spagnolo, pronta ad affondare il colpo nel caso in cui ce ne fosse l’occasione.

Werner, nuovo nome per l'attacco bianconero

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24