Connect with us

Podcast

Sorpresa nella Capitale: Pedro cambia squadra! Spesi 10 milioni, colpo per il Milan | TG Sport

Pubblicato

|

pedro lazio roma

Pedro alla Lazio potrebbe essere il colpo di mercato a sorpresa dell’estate. L’attaccante spagnolo è pronto a proseguire la sua avventura nella capitale in biancoceleste, con la Roma disposta a trattare pur di liberarsi del pesante ingaggio del 34enne spagnolo. Pedro ritroverebbe Maurizio Sarri, suo estimatore dai tempi del Chelsea.

⚪🔵 Affare sull’asse Roma-Lazio: trattative per Pedro

Igli Tare avrebbe già trovato l’accordo con il giocatore pronto ad abbassarsi l’ingaggio rispetto a tre milioni netti che percepiva in giallorosso. La Lazio potrà comunque beneficiare del decreto crescita per alleggerire lo stipendio lordo. Resta a questo punto solamente da trovare l’accordo tra i biancocelesti e la Roma. Tiago Pinto prima di dare l’ok definitivo alla chiusura della trattativa vuole un indennizzo sulla cessione o dei bonus legati alle presenze dell’attaccante tra campionato e coppe. La Lazio invece aspetta che la Roma lo liberi per prenderlo a parametro zero.

⚫🔵 Il Papu Gomez svela: il motivo per il quale ha lasciato l’Atalanta!

A distanza di mesi il Papu Gomez è tornato a parlare del suo divorzio dall’Atalanta, rivelando come alla base dell’addio non solo ci fosse stato uno screzio con il tecnico Gasperini, ma addirittura un tentativo di aggressione fisica dell’allenatore nei confronti dell’argentino.

In una partita di Champions League contro il Midtjylland – racconta Gomez in un’intervista a La Nacionho disobbedito a un’indicazione tattica. Mancavano dieci minuti alla fine del primo tempo e l’allenatore mi ha chiesto di spostarmi a destra, mentre io stavo facendo molto bene a sinistra. Ho detto di no. Immagino che l’aver risposto così, a metà gara e davanti alle telecamere, abbia creato la situazione perfetta perché si arrabbiasse. In quel momento ho capito che sarei stato sostituito all’intervallo e così è stato. Negli spogliatoi però lui ha oltrepassato i limiti e ha cercato di aggredirmi fisicamente.

Lì ho detto basta, si può discutere ok, ma l’aggressione fisica è intollerabile. Ho chiesto un incontro con il presidente Percassi e gli ho detto che non avrei avuto problemi ad andare avanti. Ho capito di aver sbagliato, che da capitano non mi ero comportato bene e che ero stato un cattivo esempio disobbedendo all’allenatore, ma gli ho anche detto che volevo le scuse di Gasperini“.

Scuse che a Gomez pare non aver mai ricevuto: “È stato brutto, dopo tutto quello che ho dato per il club. Si sono comportati male. Il presidente non ha avuto le palle di chiedere all’allenatore di scusarsi con me. Così è finito tutto“.

🆕 LEGGI ANCHE: Inter, è Weghorst il nome nuovo per l’attacco

🔴⚫ Spesa da 10 milioni, ad un passo il nuovo acquisto del Milan

La trattativa tra Milan e Bordeaux per Yacine Adli è aperta da alcuni giorni ormai. Il club rossonero è interessato al calciatore e vuole inserirlo nella rosa che affronterà la stagione 2021/22. Il classe 2000 sarebbe vicino a vestire la nuova maglia e in via Aldo Rossi si è disposti a sborsare una cifra intorno ai 10 milioni di euro per assicurarsi le sue prestazioni.

L’acquisto di Adli, non escluderebbe l’arrivo del trequartista in quanto andrebbe a rinforzare la mediana. Si attende un altro innesto, invece, per il ruolo di numero 10.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24