Connect with us

BetCafe24

Juve: Pjanic torna, Milan: sorpresa per la fascia destra

Pubblicato

|

Pjanic-Juve a breve ci sarà il matrimonio bis?

Pjanic è sempre più vicino al ritorno alla Juventus. L’addio di Messi e la crisi economica del Barcellona hanno aperto una voragine nel club blaugrana. La squadra è obbligata a liberarsi degli esuberi e il bosniaco è tra questi. Ecco perchè oggi, in occasione del “Trofeo Gamper”, si potrebbe già essere poste le basi per il ritorno del bosniaco. Diverso il discorso per il Milan. Dopo aver aspettato per oltre un mese il ritorno di Dalot, Maldini sta sondando altri giocatori per la fascia destra. Anche gli altri club stanno stringendo i tempi per presentarsi al meglio all’inizio del campionato. Vediamo tutte le trattarive in corso.

Pjanic alla Juve: 90%

Stasera, durante il “Trofeo Gamper” i dirigenti di Juve e Barcellona si ritroveranno per discutere di Pjanic. Il bosniaco la sua scelta già l’ha fatta: vuole la Juve. Perchè l’affare vada in porto sono necessarie però, delle condizioni. La prima è che la Juve si liberi di un esubero. Da questo punto di vista, l’indiziato è Ramsey. Il secondo è che si trovi un accordo per il contratto. Pjanic attualmente percepisce 8,5 milioni l’anno. O accetta di ridursi gli emolumenti o il Barca deve contribuire all’ingaggio. Sciolti questi due inghippi, l’affare dovrebbe chiudersi senza problemi.

Belotti alla Roma: 60%

La Roma sembra aver scelto l’erede di Dzeko. Sarà Belotti a raccogliere l’eredità del bosniaco che sembra diretto all’Inter. Il capitano del Torino non ha intenzione di rinnovare il contratto che scade tra un anno ed ormai Cairo si è rassegnato a perderlo. Dopo che Belotti ha rifiutato lo Zenit, lo scenario può cambiare. L’impressione è, che con un’offerta di circa 20 milioni (rispetto ai 30 che Cairo ha chiesto finora) la trattativa potrebbe chiudersi, perchè Belotti vuole nuovi stimoli. L’affare potrebbe entrare nel vivo la prossima settimana.

 Estupiñán  al Napoli: 50%

Pervis Estupiñán, terzino mancino del Villareal , è l’ultimo nome per la fascia mancina del Napoli. Giuntoli ha già effettuato un sondaggio con i dirigenti spagnoli trovando apertura a chiudere l’affare. Si tratta sulla base di un prestito oneroso di circa 2 milioni con diritto di↨ riscatto che si aggirerebbe sui dieci milioni. Sul giocatore, però, ci  sono anche club della Premier. Giuntoli, quindi, deve muoversi velocemente perchè Estupiñán  ha mercato e il rischio di farlo soffiare è alto.

Hudson-Odoi alla Lazio: 25%

La Lazio continua il pressing su Kostic, ma non molla Hudson-Odoi. Il giocatore del Chelsea è da tempo nella lista dei partenti, La novità è che i Blues ota hanno aperto anche al prestito. Entrambi extracomunitari, Kostic e Hudson-Odo si giocano il posto che dovrebbe lasciare libero Kamenovic, in uscita dalla Lazio. Con Kostic che non può arrivare prima di vendere Correa, la pista inglese rimane viva. A favorire la trattativa con il Chelsea potrebbe essere l’arrivo di Lukaku, I blues, infatti, una volta formalizzato l’affare con l’Inter, saranno costretti a sfoltire l’organico e potrebbero essere molto malleabili sulla cessione dell’ala.

Arias al Milan: 20%

Spunta un nome nuovo per la fascia destra del Milan. Si tratta di Santiago Arias. Il terzino dell’Atletico Madrid è stato messo sul mercato da Simeone. Arias è valutato intorno ai 5 milioni, cifra che i rossoneri sono disposti a investire. L’impressione è che Maldini proverà un ultimo assalto a Dalot questa settimana, ma, se non trovasse un accordo, si butterebbe sul colombiano. Da parte sua, Arias sarebbe felice di iniziare una nuova avventura visto che all’Atletico è ormai ai margini.

Pjanic-Juve a breve ci sarà il matrimonio bis?

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24