Connect with us

Inter

Inter-Nandez, alla fine l’affare si fa?

Pubblicato

|

Inter: Nandez si avvicina

Nahitan Nandez sembrava ormai una pista morta per l’Inter. Il giocatore era in orbita Leeds, con il club di Bielsa che avrebbe pagato la clausola rescissoria da 36 milioni di euro. Alla fine, però, tutto sembra saltato e i nerazzurri sono tornati alla carica. Non solo: Marotta sembra aver rotto gli indugi per un altro paio di giocatori, giudicati essenziali da Inzaghi per il suo progetto tattico. Ecco dunque come si sta muovendo il club.

Nandez all’Inter: 75%

Nandez piace da sempre all’Inter. I nerazzurri, però, non hanno mai affondato il colpo e l’affare sembrava sfumato. Ora, invece, tutto ritorna in gioco. L’Inter infatti, nell’ambito dell’affare Nainggolan, hanno trovato la chiave giusta per sbloccare l’affare. Si tratta di Lucien Agoumè, centrocampista classe 2002. Il suo inserimento come contropartita sarebbe gradito al club sardo. Nandez è un giocatore polivalente, capace di giocare sia come interno che come esterno. Proprio questa sua duttilità è vita come un’arma in più per Inzaghi che spinge per il suo ingaggio. I buoni rapporti tra i due club favoriscono la trattativa. Ecco perchè l’affare può concludersi in tempi rapidi.

Stryger Larsen all’Inter: 65%

Il nome low cost per la fascia destra è quello di Stryger Lasen. L’esplosione di Molina e l’ingaggio di Pereira dal Benfica spingono lontano il danese dall’Udinese. I friulani sono pronti a venderlo per circa cinque milioni, cifra irrisoria rispetto a quelle che girano attualmente. La trattativa può chiudersi in tempi brevi anche perchè Larsen sarebbe ben felice di trasferirsi in nerazzurro. Se l’Inter deciderà di affondare il colpo, la trattativa potrebbe concludersi già la prossima settimana.

Keita all’Inter: 60%

Keita Baldè è un obiettivo reale dell’Inter. A riferirlo è il procuratore del giocatore, Federico Pastorello che ha rivelato come ci sia già stato un primo abboccamento tra le parti che si è risolto in maniera positiva. Inzaghi ha grande stima dell’attaccante e lo vorrebbe nella sua squadra. Per poter prendere l’ex Samp, però, l’Inter deve prima cedere Pinamonti. Una volta che l’ex Genoa avrà trovato squadra, si andrà all’assalto di Keita. Con il Monaco, desideroso di liberarsi del giocatore, la trattativa potrebbe concludersi in tempibrevi.

Sergio Rico all’Inter: 40%

L’arrivo di Donnarumma al Psg ha creato un affollamento tra i pali del club francese. Sono nove, infatti, gli estremi difensori sotto contratto con il club di Al Khelafi. Tra gli esuberi vi è Sergio Rico, portiere spagnolo di buon livello. Per questo motivo Marotta ha chiesto informazioni su di lui, trovando l’apertura del Psg.  L’Inter è disposta ad offrire un prestito con diritto di riscatto, soluzione che ai parigini potrebbe star bene. Nei prossimi giorni ci potrebbero essere novità.

Rodrigo Muniz all’Inter: 10%

Tra i tanti nomi che si fanno per l’attacco nerazzurro, ne è emerso uno nuovo, quello di Rodrigo Muniz. Si tratta di un attaccante brasiliano del Flamengo classe 2001. Il ragazzo ha attirato su di sè l’attenzione di parecchi club, tra cui l’Atletico Madrid. Il Flamengo chiede una cifra tra gli8 e i 10 milioni di euro per liberarlo. Marotta monitora il giocatore con attenzione. Il  primo nome sulla lista rimane quello di Keita, ma il giocatore piace parecchio.

Inter: Nandez siavvicina

 

 

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24