Connect with us

Prima Pagina

Inter, Bellerin e non solo: Marotta stringe i tempi

Pubblicato

|

Bellerin-Inter: l'affare si fa?

Hector Bellerin sembra essere stato individuato come erede di Hakimi. La cessione del marocchino al Psg sarà ufficiale entro domani. Una volta sistemati i conti, Marotta proverà a chiudere i primi colpi in canna, in modo da dare a Inzaghi i giocatori adatti al suo gioco. Vediamo quindi come procedono le trattative.

 Bellerin all’Inter: 70%

La rottura del legamento crociato nel 2019 ha frenato la carriera di Bellerin. Il terzino spagnolo solo quest’anno è tornato a giocare con continuità, ma il suo rendimento non è stato all’altezza delle prime stagioni. Per questo Arteta sta valutando di cederlo. A 26 anni, Bellerin ha ancora molto da dare, ma potrebbe farlo lontano dall’Arsenal. I Gunners lo valutano circa 20milioni di euro, cifra che al momento i nerazzurri non  possono spendere. Tuttavia è al vaglio un prestito con diritto di riscatto che potrebbe far felici entrambi. L’Arsenal potrebbe ritrovarsi un giocatore rivalutato tra un anno e l’Inter tapperebbe nel migliore  dei modi la falla lasciata da Hakimi.  I contatti si  fanno sempre più serrati e la trattativa potrebbe sbloccarsi in tempi brevi.

Dragowski all’Inter: 60%

Il nome di Dragowski torna d’attualità per l’Inter. L’ingaggio di Italiano come nuovo tecnico della Fiorentina apre infatti  un nuovo fronte di mercato. Il  tecnico avrebbe infatti indicato in Stefano Sensi il regista ideale per il suo gioco. Lo stesso giocatore ha mostrato gradimento per la destinazione. Per trovare la quadra della trattativa, Marotta ha proposto uno scambio con Dragowski. Il polacco è stato individuato da tempo come erede di Handanovic, viste le difficoltà per arrivare a Musso. La Fiorentina non ha chiuso a questa opzione. Le due società sono quindi al lavoro per trovare la quadra.

Jordi Alba all’Inter: 35%

Il Barcellona ha messo in vendita Jordi Alba. Il terzino spagnolo non rientra più nei piani di Koeman che è deciso a puntare su Gaya del Valencia. Per questo avrebbe offerto il terzino all’Inter. Marotta ci sta pensando. Alba ha 32 anni e percepisce un ingaggio fuori portata per l’Inter, ma  se si spalmasse lo stipendio l’affare potrebbe concretizzarsi. I nerazzurri hanno difficoltà a chiudere per Alonso o Emerson con il Chelsea e sono a caccia di alternative valide. Da questo punto di vista Jordi Alba potrebbe essere la soluzione giusta. Starà a Marotta convincere il giocatore ad abbracciare il progetto Inter e vincere le remore dello spagnolo.

Edouard all’Inter: 30%

Non solo Raspadori per l’attacco. In queste ore dall’Inghilterra rimbalza un interesse per Odsonne Edouard, attaccante francese del Celtic. Il giocatore piace parecchio anche al Milan. A ingolosire è la scadenza del contratto nel 2022. Edouard sarebbe perfetto come vice Lukaku. Il Celtic non vorrebbe cederlo e punta a rinnovargli il contratto, ma Marotta è al lavoro per convincere il giocatore ad accettare l’offerta nerazzurra per poi presentarsi in posizione di forza dagli scozzesi.

William Carvalho all’Inter: 15%

Da un paio di settimane l’Inter tiene d’occhio Wiliam Carvalho. Il centrocampista portoghese è stato messo in vendita dal Betis che per lui chiede una cifra intorno ai 20 milioni. L’Inter ci pensa perchè le operazioni per il rinnovo di Brozovic non decollano. Se arrivasse un’offerta buona per il croato, Marotta investirebbe parte dei soldi nel portoghese. La trattativa in questo caso è complicata visto che sul giocator ci sono diversi club, ma Marotta non intende mollare la presa.

Bellerin-Inter: l'affare si fa?

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24