Connect with us

Podcast

Van Basten contro De Ligt: “Alla Juve non ha imparato nulla”. Buffon contestato a Parma | TG Sport

Pubblicato

|

van basten de ligt

Nonostante due successi nelle prime due gare dell’Europeo, Marco Van Basten non è affatto soddisfatto del rendimento e delle prestazioni offerte dall’Olanda. L’ex centravanti del Milan, in un’intervista rilasciata a ‘NOS’, ha criticato il modo di giocare degli Orange, incentrato perlopiù sui rilanci che sulla manovra.

🟠 Van Basten accusa De Ligt: “Non ha imparato nulla alla Juve”

Eppure le critiche più pesanti sono riservate al difensore della Juventus, De Ligt. “Lui è un difensore centrale e deve trasmettere più leadership. Deve farsi sentire, farsi valere perché deve guidare la difesa. Invece corre semplicemente dietro al suo uomo, lasciando un enorme buco. De Ligt è andato in Italia per imparare a difendere, ma non credo che lì abbia imparato molto“, ha spiegato Van Basten, bocciando il centrale bianconero.

🟡 Contestazione per Buffon: polemica dei tifosi del Parma

Sembravano tutte rose e fiori, con tanto di tappeto rosso steso per il suo ritorno e video in cui veniva soprannominato “Superman”. E invece il Buffon bis al Parma inizia con polemiche e veleni. Nelle scorse ore, infatti, una frangia della tifoseria emiliana ha esposto uno striscione contro il portiere all’esterno dello stadio Tardini.

Te ne sei andato da mercenario, non puoi tornare da eroe… Onora la maglia!“, questo il polemico messaggio di contestazione a Buffon, che avrà il compito di far ricredere i suoi detrattori.

🆕 LEGGI ANCHE: Milan, da Tonali ad Adli è rebus a centrocampo

🔵 Inter su Dragowski: idea scambio con la Fiorentina

L’Inter continua a cercare nel mercato dei portieri l’erede Samir Handanovic. Il nome in pole è quello di Juan Musso, che piace anche all’Atalanta, ma le richieste economiche dell’Udinese costringono a rivedere i piani. Ecco perché la dirigenza nerazzurra si sarebbe interessata a Dragowski della Fiorentina.

L’Inter vorrebbe arrivare al portiere polacco con l’inserimento di contropartite tecniche per abbassare la quotazione di circa 20 milioni fatta dai viola, o addirittura puntare a uno scambio. La contropartita più papabile è quella di Sensi. I nerazzurri hanno anche altri giocatori che potrebbero interessare alla Fiorentina: dal portiere Radu al difensore belga Vanheusden.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24