Connect with us

Inter

Inter, Dragowski affiancherà Handanovic?

Pubblicato

|

Dragowski potrebbe giocare nell'Inter?

E’ Dragowski il nome nuovo per la porta dell’Inter. Il polacco è stato individuato come erede di Handanovic da Marotta che vorrebbe discutere con Commisso della sua cessione. Quello del portiere non è però l’unico canale aperto. I nerazzurri cercano anche due esterni, un mediano che sostituisca Eriksen e una punta. Vediamo quindi quali sono le trattative in atto.

Dragowski all’Inter: 50%

L’Inter starebbe pensando di portare da subito Dragowski all’Inter. Commisso parte da una richiesta di 20 milioni. Il polacco, il cui contratto scadrà nel 2023, è balzato in cima alle preferenze per la porta nerazzurra. I contatti sono ancora alla fase iniziale, anche perchè l’Inter deve prima piazzare Hakimi entro il 30 giugno. In ogni caso Marotta proverà a inserire nella trattativa Sensi per abbassare il prezzo. Il centrocampista, nonostante i problemi di Eriksen, non rimarrà in nerazzurro e cerca una destinazione. Quella che porta ai viola è una pista gradita. Marotta quindi lavora a questo scambio.

Torres all’Inter: 45%

Tra Marcos Alonso, Kostic ed Emerson alla fine potrebbe arrivare all’Inter Facundo Torres. L’esterno del Penarol potrebbe sbarcare a Milano per una cifra accessibile Torres rappresenterebbe appieno l’identikit del giocatore che Suning vorrebbe: giovane, di prospettiva e dai costi bassi. Il giocatore ha una clausola da 17 milioni di euro, ma potrebbe cambiare casacca per una cifra inferiore. L’Inter in questo momento è in vantaggio sul giocatore, ma non potrà chiudere affari prima di luglio.

Borrè all’Inter: 40%

Anche l’Inter si unisce alle pretendenti di Borrè, attaccante colombiano del River Plate che vedrà il suo contratto scadere a dicembre. Il giocatore interessava già alla Lazio, quindi ha l’ok di Inzaghi. Il destino del giocatore si deciderà dopo la Coppa America. Il giocatore si trasferirebbe a Milano il 31 dicembre a costo zero, ma non è neanche escluso che i nerazzurri paghino una piccola penale al River e parcheggino il giocatore in un club amico (si parla del Cagliari) almeno per sei mesi per farlo ambientare.

Kovacic all’Inter: 40%

L’Inter per il centrocampo guarda in casa Chelsea e potrebbe riportare in nerazzurro Mateo Kovacic. Il croato potrebbe essere inserito nella trattativa per Hakimi al Chelsea al posto di Marcos Alonso. I problemi di salute di Eriksen hanno portato Marotta a rivedere le proprie priorità sul mercato. Kovacic sarebbe ideale nel centrocampo a cinque di Inzaghi e darebbe quelle idee di cui la mediana necessita. Kovacic sarebbe felice di ritornare  nella squadra dove ha giocato due anni e mezzo. La trattativa quindi prosegue.

Lazzari all’Inter: 10%

Uno dei tanti nomi che si fanno per la fascia destra è quello di Manuel Lazzari della Lazio. Il giocatore è un pupillo di Inzaghi, ma, dopo che i rapporti tra l’ex allenatore biancoceleste e Lotito si sono deteriorati, risulta difficile fare affari sull’asse Roma-Milano. Lotito per il suo giocatore chiede 25 milioni di euro, cifra che al momento l’Inter non è in grado di garantire. Per questo la trattativa è in salita. Molto dipenderà anche dalla valutazione che farà Sarri del giocatore. Pe questo Marotta è in attesa.

Dragowski vicino all'Inter?

Davide Luciani

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24