Connect with us

Inter

Inter, quale sarà il destino di Sanchez e Sensi?

Pubblicato

|

Sanchez è in uscita dall'Inter?

Sanchez e Sensi sono due punti interrogativi per Simone Inzaghi. Il tecnico nerazzurro deve sciogliere diverse incognite in questa fase e il destino dei due giocatori è tra questi. L’intenzione di Suning sarebbe quella di vendere i due, alleggerendo il monte ingaggi e guadagnare un discreto gruzzolo. Tuttavia, i due giocatori, non sono gli unici sulla lista dei partenti e se partiranno, si valutano già i loro sostituti. Analizziamo la situazione.

Sanchez via dall’Inter: 85%

Alexis Sanchez ha un contratto per altre due stagioni a sette milioni. Troppi per le esangui casse nerazzurre. Inzaghi vorrebbe trattenerlo  perchè, per il suo stile di gioco sarebbe perfetto. Sanchez sarebbe disposto anche a spalmarsi l’ingaggio allungando il contratto di un anno. Tuttavia, l’età del giocatore (che a breve compirà 33 anni) fanno propendere per un addio. Il suo destino sembra legato a quello di Lautaro. Se l’argentino partisse, potrebbe anche rimanere perchè sarebbe difficile sostituire entrambi. Diversamente il suo addio è probabile.

 Sensi via dal’Inter: 80%

L’ennesimo infortunio ha tolto a Sensi anche la vetrina europea. Rimane quindi difficile da piazzare un giocatore che ha giocato appena 594 minuti nella scorsa serie A. I nerazzurri chiedono circa 20 milioni di euro, ma, ad ora, nessuno spenderebbe tale cifra per un giocatore costantemente infortunato. Dato che a centrocampo ci saranno almeno due dismissioni, la cessione di Sensi sembra quella più probabile.

Perisic via dall’Inter: 80%

Anche Perisic è in uscita. Con un anno ancora di contratto, il croato sembra destinato a lasciare l’Inter in modo definitivo. Su di lui c’è l’Eintracht Francoforte, ma anche il Tottenham. La sua cessione permetterebbe di risparmiare cinque milioni di euro. Troppi per un giocatore di 32 anni. Per questo il suo nome è in cima alla lista delle cessioni.

Caicedo all’Inter: 90%

Se Sanchez venisse ceduto l’Inter punterebbe decisa su Felipe Caicedo. Il giocatore è uno dei fedelissimi di Inzaghi e sarebbe perfetto come vice Lukaku. L’attaccante ha il contratto in scadenza tra un anno e l’arrivo di Sarri potrebbe favorirne la cessione. Inoltre, rispetto a Sanchez ha uno stipendio più basso e questo è un aspetto da tenere in considerazione a parità di età dei due giocatori.

Nandez all’Inter: 30%

Nahitan Nandez è stato individuato come il centrocampista ideale per completare il reparto dell’Inter. Nonostante le smentite che arrivano da più parti, Marotta sta studiando il suo possibile arrivo. La trattativa non è legata a quella per Nainggolan, ma i buoni rapporti tra i due club potrebbero favorirla. L’Inter non ha intenzione di pagare la clausola da 36 milioni di euro per ora, ma cerca un dialogo con il club sardo che permette di regalare a Inzaghi un giocatore duttile e giovane.

Inter, Sanchez verrà ceduto?

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24