Connect with us

Inter

Conte, l’ora delle scelte: rimane o va via dall’Inter?

Pubblicato

|

Inter, quale sarà il futuro di Conte?

Conte ha condotto l’Inter a vincere lo scudetto dopo undici anni. Ora, però, c’è da programmare la prossima stagione e il futuro è nebuloso. Zhang senior è stato chiaro: il prossimo anno non ci potranno essere spese pazze. La situazione di crisi generata dalla pandemia deve portare ad un abbattimento dei costi. Conte sembra non aver digerito bene la cosa. Per lui questa Inter ha necessità di rinforzi. Ecco perchè il suo futuro è tornato in bilico. Vediamo i possibili scenari.

Conte rimane all’Inter: 55%

Conte potrebbe rimanere all’Inter anche in caso di ridimensionamento? Difficile, ma non impossibile. Perchè ciò accada, però, Conte pretenderà delle garanzie, prima tra tutte che la dirigenza si esponga e ammetta pubblicamente che il prossimo anno sarà una stagione difficile e che l’obiettivo è solo la qualificazione in Champions. A quel punto L’affetto e la stima che lo lega ai giocatori potrebbe spingerlo a rimanere fino a fine contratto per provare a bissare lo scudetto con minori pressioni.

Conte via dall’Inter: 45%

Conte il prossimo anno entrerà nell’ultimo anno di contratto e passerà dagli attuali 12 milioni a 13.5 milioni. Al momento è difficile pensare che possa esserci un divorzio, ma, memori di ciò che accadde con la Juventus, non si può escludere. E’ possibile quindi che, se nella riunione che si terrà per tracciare i progetti della prossima stagione, venisse fuori un forte ridimensionamento, Conte potrebbe dare le dimissioni. Il tecnico vuole una squadra ancora più competitiva e non accetterà un no come risposta.

Allegri all’Inter:  40%

In caso di addio di Conte in pole c’è sempre Max Allegri. L’ex allenatore di Juventus e Milan ha un ottimo rapporto con Marotta e tornerebbe volentieri a lavorare con lui. C’è però anche la Juve sull’allenatore che ha un rapporto di stima con Agnelli e preferirebbe tornare in bianconero. Ecco perchè la trattativa non è semplice.

Simeone all’Inter: 35%

Alla fine il colpo a sorpresa per la panchina dell’Inter potrebbe essere Simeone. L’argentino, dopo questa annata all’Atletico Madrid, potrebbe finalmente decidersi ad abbracciare la causa nerazzurra. In Spagna ha ormai dato tutto e gli stimoli stanno venendo meno. Il Cholo sarebbe il preferito dei tifosi che da anni attendono un suo arrivo sulla panchina nerazzurra.

Sarri all’Inter: 25%

Il nome di Maurizio Sarri potrebbe essere la candidatura a sorpresa per la panchina nerazzurra. Dopo che l’accordo con la Roma è sfumato, il tecnico toscano cerca un progetto da cui ripartire. L’ex Napoli non è la prima opzione, ma potrebbe essere l’uomo di rottura ideale per chiudere con il passato contiano e fare un passo in avanti a livello europeo.

Inter, quale sarà il futuro di Conte?

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24