Connect with us

Prima Pagina

Pirlo out, Allegri in. Colpi a zero: Calhanoglu a Torino, Hysaj al Milan? Inter su Koopmeiners

Pubblicato

|

Il calciomercato non finisce mai, a maggior ragione se la fine dei campionati si avvicina e molte squadre intendono già iniziare a pianificare la stagione che verrà. In Serie A si muovono tutti, ma alla vigilia di Juventus-Napoli il titolo lo merita Andrea Pirlo, che sta soffrendo il mal di mare al timone della Signora e rischia di finire sulla graticola già domani. Non è neanche più un segreto che Max Allegri e Agnelli stiano flirtando insistentemente per la restaurazione bianconera, che sa di ammissione dell’errore commesso a giugno 2019. Ci sono altri nomi per la panchina, ma vanno messi in fondo alla lista, perché quello sottolineato è quello del toscano. Per quanto riguarda il mercato, la Juventus tiene d’occhio l’evolversi delle situazioni contrattuali delle avversarie, per fiutare qualche occasione a zero.

Tipo Hakan Calhanoglu, che ancora non trova l’accordo con il Milan e che può far comodo alla trequarti bianconera. A maggior ragione se ad uscire fosse Paulo Dybala. Anche i rossoneri tentano il colpo a parametro zero. Dal Napoli andrà via Elseid Hysaj a fine stagione dopo un lungo tira e molla su un rinnovo mai realmente vicino. In Serie A sono tanti gli estimatori: è un terzino navigato e una vera occasione di mercato per Roma e Milan.

L’agente glissa (“No comment”), ma di vero c’è più di qualcosa. L’Inter sogna il colpo in mediana, il ’98 che si muove come un veterano Teun Koopmeiners dell’AZ Alkmaar, già da un po’ nei radar del Napoli. In mediana piacciono anche Mikkel Damsgaard della Sampdoria, così come alla Juventus, e Georgino Wijnaldum, colpo da mettere a segno a zero ma solo una volta risolte le grane societarie. A Napoli torna di moda il dibattito sul futuro di Kalidou Koulibaly. La prossima sarà l’estate della verità, in cui nessun azzurro sarà incedibile. Sul senegalese si è rifatto vivo da un po’ l’Everton di Carlo Ancelotti, in cerca di un difensore di livello altissimo per poi liberare la cessione di Yerry Mina.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24