Connect with us

Milan

Il Milan ritrova gli asset: i recuperati per lo sprint finale

Pubblicato

|

Il Milan è pronto per lo sprint finale: dopo la sosta, gli uomini di Stefano Pioli proveranno a riprendere da dove hanno lasciato, per blindare la qualificazione in Champions League e sperare di recuperare qualche punto dall’Inter. La dirigenza sta già lavorando per l’anno prossimo, tra rinnovi e nuovi e acquisti, ma l’obiettivo primario, ora, è recuperare gli infortunati. Vediamo chi saranno i “nuovi innesti” più importanti per l’allenatore rossonero.

Il ritorno del faro algerino

Un ritorno fondamentale per Stefano Pioli sarà quello di Ismail Bennacer. Il centrocampista algerino è stato il faro della squadra nella prima parte di stagione, quella in cui i rossoneri sono stati lungamente al comando della classifica. Poi il calvario degli infortuni, che non gli hanno dato continuità per tutto il 2021. Nell’anno nuovo, infatti, il centrocampista 23enne ha giocato soltanto 28 minuti contro il Bologna e poco più di un’ora nella sconfitta contro lo Spezia, prima di rientrare – Pioli spera – definitivamente contro la Fiorentina negli ultimi 30 minuti.

Il centrocampo rossonero ha sentito la mancanza della qualità e quantità di Bennacer, doti che non sono riusciti a dare né il nuovo arrivato Meitè né Sandro Tonali, alle prese con una prima stagione tra alti e bassi. Con il suo rientro, l’ambiente rossonero spera che possa essere messa una marcia in più verso la conquista di un posto in Champions League e, magari, di insidiare di nuovo l’Inter per il campionato.

Rotazioni in avanti

Altri problemi sono arrivati in attacco: contro la Fiorentina è tornato, con gol, Zlatan Ibrahimovic, ma Pioli aspetta ancora altri calciatori. In particolar modo Rebic e Leao: il francese, negli ultimi mesi, ha un po’ deluso e sta recuperando dopo una lesione del bicipite femorale della coscia destra. Potrebbe stare ai box per un’altra partita, ma il recupero deve essere soprattutto mentale, dopo delle brutte prestazioni. Rebic, invece, ha avuto un problema all’anca: dovrebbe saltare la giornata immediatamente successiva alla sosta, ma poi potrebbe tornare.

Il Milan, dunque, prova a rilanciarsi definitivamente recuperando gli infortunati. L’obiettivo primario è la qualificazione in Champions League, ma chissà che non possa, clamorosamente, riaprirsi lo spiraglio per agguantare l’Inter di Antonio Conte in testa alla classifica.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24