Connect with us

Prima Pagina

La Juve sogna Benzema ma insegue Milik. Inter, decisi tre addii. Nunez e Singo per il Milan, Moueffek per il Napoli

Pubblicato

|

Sempre calciomercato, a maggior ragione quando i campionati si fermano per le nazionali e allora si può ragionare un po’ più a lungo termine e pianificare ciò che verrà. Siamo ancora a livelli di rumours, questo va detto. Non c’è ancora nulla di imbastito, eppure tutti i club in Serie A cominciano a lavorare. La Juventus oggi coltiva una suggestione particolare: tra i vari centravanti trattati e ipotizzati ecco spuntare un ex partner di Ronaldo: Karim Benzema. La notizia arriva da Sportmediaset. Non sarebbe un’affare – ammesso che lo diventi – facile, perché l’ingaggio resta di primissimo ordine e la Juve ha bisogno di contenere i costi.

Il nome più realistico per il 9 che affiancherà Ronaldo, Morata e compagni è quello di Arek Milik, che può rappresentare un vero affare.  Intanto, Nedved conferma ciò che nell’ambiente Juve era già certezza: Andrea Pirlo resterà anche il prossimo anno. Certo, la possibilità (ridotta) che vada via c’è, ma servirebbe un fallimento epocale: tipo il quinto posto. L’Inter ragiona nell’ottica delle cessioni: secondo l’esperto di mercato Niccolò Schira, ne avrebbe già decise tre. Sarà addio per Kolarov, che non ha convinto malgrado le buone aspettative sul suo conto, ma anche per Young e Ranocchia. L’idea è quella di ringiovanire e al tempo stesso contenere i costi relativi al monte ingaggi.

Il Milan propone la linea verde: oltre al rinnovo di Donnaurmma, priorità assoluta, spunta il nuovo Cavani per l’attacco. È Darwin Nunez, attaccante classe ’99 del Benfica. Ha già messo a referto 15 goal complessivi in questa stagione e la valutazione iniziale (da abbassare trattando) è di 50 milioni. I lusitani l’hanno prelevato appena la scorsa estate dall’Almeria, ma per monetizzare sono disposti ad ascoltare offerte. Non solo: per la corsia di destra, in virtù del ritorno al Manchester di Dalot, si pensa a Singo del Torino. Ragiona in ottica futura anche il Napoli. I discorsi sull’allenatore si susseguono, i nomi sono tanti, da Sarri ad Italiano, da Inzaghi a Juric, da Allegri a Galtier. C’è anche da lavorare sui terzini, con Hysaj sicuro partente e Mario Rui e Ghoulam in bilico. Piace Aimen Moueffek, terzino classe 2001 in forza al Saint-Etienne.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24