Connect with us

Prima Pagina

Juventus su Gosens e Locatelli! Inter, idea Van de Beek. Insigne tra rinnovo e rifiuti, al Napoli piace Senesi

Pubblicato

|

robin gosens

Protagonista delle ultime ore di calciomercato è la Juventus. I bianconeri sono all’estate della verità, quella che sancirà la bontà di un progetto di riforma e innovazione. Sono tanti i nomi che Paratici (in odore di permanenza) e la presidenza valuteranno per ricostruire la squadra, con ingaggi meno spropositati e con gente più futuribile. Un nome suggestivo è quello di Robin Gosens, l’esterno polivalente dell’Atalanta. Bravo in entrambe le fasi, una macchina da goal a tutta fascia. Costa tanto, 40 milioni, ma con qualche cessione giusta e una forte riduzione del monte ingaggi può arrivare davvero. Lui non si nasconde e ai microfoni di Kicker rivela di essere lusingato dal corteggiamento bianconero.

Serve freschezza in mediana ed ecco spuntare il nome di Manuel Locatelli. Acerbo al Milan, maturato benissimo al Sassuolo: ora vale 40 milioni e Mancini lo ha scritto a penna e sottolineato nella lista dei possibili 23 per gli europei. Freschezza è la parola chiave, ma c’è anche da aggiungere maturità, specialmente in attacco: il nome che rimbalza e ritorna è sempre quello di Arkadiusz Milik. Si può prendere con appena 12 milioni, un affare di cui i bianconeri non possono privarsi: arriverà? Chiedere al tempo e al mercato.

Dal Napoli va via Milik, non (ancora) Lorenzo Insigne. Il capitano azzurro vuole restare a lungo a Napoli, ma alle sue condizioni. Le trattative per il rinnovo in scadenza 2022 sono arenate. Le offerte al ribasso (ma con un ingaggio spalmato su più anni) non piacciono ad Insigne e al suo entourage, ma se ne riparlerà. Per la difesa ecco spuntare il nome di Marcos Senesi, centrale classe ’97 che gioca nel Feyenoord, in Olanda. Non ci sono stati contatti, ma – ammette l’entourage – al calciatore piacerebbe non poco l’opzione azzurra. Insomma, un occhiolino volto ad affrettare i tempi e a chiamare a sé vere trattative.

L’Inter valuta un colpo d’élite. Piace Donny Van de Beek, che può lasciare il Manchester United. Un centrocampista offensivo che porterebbe sostanza e grande capacità di inserimento, un Barella-bis per caratteristiche. Per la corsia mancina il pallino è sempre Emerson Palmieri, in uscita dal Chelsea, che piace anche al Napoli.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24