Connect with us

Osservatorio

La Juventus punta ancora un Viola. Il destino dei fratelli Milinkovic-Savic e le altre trattative della settimana

Pubblicato

|

La Juventus punta su MIlenkovic

La Juventus punta nuovamente un giocatore della Fiorentina. Dopo Chiesa (e prima di lui, Bernardeschi), Paratici è al lavoro per portare a Torino un altro giocatore viola: si tratta di Milenkovic. Anche le altre società di A si stanno già muovendo per il futuro. Vediamo quali sono le trattative calde in questi giorni.

Vuskovic al Napoli: 75%

Il Napoli lavora per il futuro ed è pronto a dare la caccia ad un centrale di difesa di sicuro avvenire. Parliamo di Mario Vuskovic, diciannovenne croato dell’Hajdiuk Spalato. Su di lui ci sono anche diverse squadre di Premier, ma Giuntoli si è mossa in anticipo sperando di bruciare la concorrenza. Con Maksimovic che non rinnoverà il contratto e visti gli acciacchi di Manolas e la scarsa affidabilità di Rrahmani, il club azzurro vuole un giocatore giovane di sicuro avvenire. Il cartellino di Vuskosic è inferiore ai 10 milioni di euro e sarebbe un ottimo colpo per il club.

Silvestri alla Roma: 70%

La Roma a giugno si muoverà per un nuovo portiere. Il rilancio di Pau Lopez è infatti fallito e non si può più aspettare lo spagnolo. Per questo Pinto vuole provare a piazzare Lopez in Liga o Premier per poi dare l’assalto a Silvestri. Il portiere del Verona piace parecchio e può arrivare per una cifra vicina ai 10 milioni di euro. I giallorossi, però, devono prima piazzare gli esuberi. Oltre a Pau Lopez, infatti, c’è anche Olsen (ora in prestito al’Everton) da piazzare.

Milinkovic-Savic alla Lazio: 60%

La Lazio per giugno punta a ricongiungere i fratelli Mlinkovic-Savic. Oltre al sergente Sergei, infatti, Tare punta a portare a Roma anche Vanja, attuale secondo di Sirigu al Torino. L’esigenza nasce dai problemi di Strakosha e dalla carta di identità di Reina che ad agosto compirà trentanove anni. Vanja ha un grande sponsor nel fratello e alla Lazio potrebbe giocarsi le chances da titolare che a Torino non ha avuto.

Milenkovic alla Juventus: 55%

La Juventus vuole continuare l’opera di ringiovanimento della difesa. L’obiettivo per giugno è diventato Milenkovic. Il serbo è valutato 35 milioni da Commisso, ma a giugno entrerà nell’ultimo anno di contratto e ha già espresso la volontà di non rinnovare. Ciò significa che i viola dovranno fatalmente rivedere al ribasso le loro richieste. Sul giocatore ci sono anche Milan e Inter, ma la Juventus può contare anche sui buoni rapporti con i Fali Ramadani, agente che cura gli interessi, anche di Chiesa, oltre che degli ex bianconeri Pjanic  e Sarri.

Belotti al Milan: 45%

Il Milan è da sempre un estimatore di Andrea Belotti, ma Cairo non ha mai voluto ascoltare offerte per il suo capitano. In estate, però, le cose potrebbero cambiare. Il contratto del centravanti scade nel 2022 e al momento non ci sono notizie sul rinnovo. Il Gallo è legato ai colori granata, ma ha anche voglia di vincere e giocare in Europa. La salvezza gli sta stretta e non sembra che il Torino abbia margini per accontentare le ambizioni del suo giocatore. Ecco perché a giugno Maldini potrebbe presentare con un cospicuo assegno di circa 35-40 milioni e portare a Milanello il giocatore.

La Juventus punta su MIlenkovic

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24