Connect with us

Inter

Inter, Suning lascia in estate? Ecco le alternative

Pubblicato

|

Suning vuole vendere l'Inter

L‘Inter in questo momento è sospesa in un limbo. Suning ha tagliato i fondi e sta cercando di vendere la società. In queste condizioni il futuro del club è nebuloso. Eccocosa può accadere a fine stagione.

Sunging tiene l’Inter: 40%

In questo momento Suning ha la ferma intenzione di vendere l’Inter. Il colosso cinese, piegato dall’epidemia di Covid, ha parecchi problemi economici e non considera più l’Inter essenziale per la sua strategy. Per questo motivo è alla ricerca di compratori. Zhang però non ha intenzione di svendere la società. Per questo, se non si affaccerà un acquirente serio all’orizzonte, Suning si terrà l’Inter, rivedendo però la sua strategia.

Eqt proprietario dell’Inter: 25%

Il fondo svedese Eqt si era già mosso a suo tempo, manifestando interesse per l’Inter. Secondo alcune fonti, i Wallenberg, proprietari del fondo, vorrebbero entrare prima come partner di Suning per avere uno bocco nel mercato cinese  (hanno infatti partecipazioni in Electrolux, secondo produttore al mondo di elettrodomestici bianchi di cui Suning è leader in Cina) e successivamente acquisire l’intera quota.

Fortress proprietario dell’Inter: 20%

Secondo il Sole 24 ore, si è fatta avanti una nuova candidata per l’acquisizione dell’Inter. Si tratta del gigante americano degli investimenti Fortress che potrebbe essere affiancato ad un altro gruppo finanziario. Si parla del fondo sovrano Mubadala. Tutto, però, è ancora in embrione.

Temasek Holdings proprietario: 10%

Temasek Holdings, fondo sovrano di Singapore, è un’altra serie candidata ad acquisire l’Inter. Anche in questo caso di gratta solo do voci, ma è chiaro che un investimento in chiave europea interessa parecchio, specie nell’azienda calcio che, si sa, porta parecchia popolarità e introiti.

Bc Partners proprietario Inter: 5%

Suning avrebbe interrotto ogni rapporto con la Bc Partners. A quanto sembra Zhang chiedeva un miliardo per la cessione del 68,5% dell’Inter mentre il fondo di investimenti offriva poco più di 900 milioni. Ciò non toglie che potrebbe esserci un ritorno di fiamma, anche perchè il fondo rimane interessato al club.

Suning è pronta a vendere l'Inter

Davide Luciani

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

FACEBOOK & TWITCH

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24