Connect with us

TransferMarket

L’Inter è in vendita? No, ma quasi.. Simeone lo ruba alla Juventus e il summit Maldini-Branchini

Pubblicato

|

Paolo Maldini, leggenda del Milan.

102 milioni di euro. A breve partirà la campagna cessioni dell’Inter per cercare di ripianare il bilancio negativo della società. Il sogno di un mercato da protagonista è svanito rapidamente dopo la dolorosa eliminazione dalla Champions League. Il gruppo Suning si è messo subito al lavoro per limitare i danni e compensare le perdite, allo stesso tempo sta cercando un nuovo socio di minoranza.

La due diligence con BC Partners è in corso e non si escludono clamorosi colpi di scena. Adesso non ci resta che attendere qualche settimana per capire se la trattativa riguarda solo le quote di Lion Rock o l’intero pacchetto societario da 950 milioni di euro. L’Inter è in vendita? No, ma quasi…

La crisi societaria dell’Inter, acuita dai problemi legali con il broker della trattativa Eriksen, porterà presumibilmente ad un mercato in entrata nullo. “Zero tituli…oops zero acquisti”.

⚫ No a Milik subito e il ‘furto’ di Simeone a Paratici

La Juve ha detto no a Milik per gennaio, lo vuole a parametro zero a fine stagione. Diverso il discorso per Moussa Dembélé, attaccante cercato da Paratici negli ultimi giorni. Il tentativo di soffiare il giocatore all’Atletico Madrid è andato a vuoto, mandando in fumo quello che sarebbe stato uno dei trasferimenti eccellenti di questa sessione di mercato.

🔴 La lista Branchini e il sogno in attacco rossonero

Il Milan si affiderà a Branchini per la campagna di gennaio. Nell’incontro odierno Maldini e l’agente hanno stilato una lista di ruoli e di nomi per il rafforzamento della rosa rossonera. Con Simakan in infermeria, il Milan riaprirà le trattative con Ozan Kabak dello Schalke 04, Fikayo Tomori del Chelsea, Nicolas Nkoulou del Torino e Matteo Lovato del Verona. Per il centrocampo in pole resta sempre Meité, ma la proposta granata di uno scambio con Krunic ha bloccato la trattativa.

Per il futuro si guarda invece a Florian Thauvin, giocatore molto apprezzata da Pioli, Massara e Maldini. Sul giocatore ci sono diversi club e il Siviglia avrebbe accelerato le cessioni di Franco Vazquez e Carlos Fernández per anticipare tutte le rivali.

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24