Connect with us

Tg Sport

BC Partners-Inter, c’è un intoppo. Le mosse a sorpresa di Maldini e Marotta | Tg Sport

Pubblicato

|

🇬🇧 BC Partner sonda il campo per l’acquisto delle quote di minoranza dell’Inter

Siamo stati tra i primi a riportare la notizia della situazione economica difficile dell’Inter e del “passaggio di proprietà” tra Suning e Alibaba di Jack Ma, che adesso possiede in pegno le quote della società nerazzurra e di altri brand del gruppo guidato da Zhang.

I colleghi di Tuttosport confermano nell’edizione odierna del quotidiano torinese dei passi in avanti nell’acquisto da parte di BC Partners della quota di minoranza posseduta da Lion Rock, una trattativa delicata iniziata lo scorso mese di Dicembre. BC Partners starebbe effettuando una due diligence sui conti del club interista, analisi indispensabile per la chiusura dell’operazione. Sulla decisione di BC Partners sta pesando come un macigno il maxi-debito obbligazionario da 375 milioni dell’Inter, questione che dovrà essere risolta nei prossimi giorni per favorire l’entrata del fondo di investimento nel pacchetto societario.

Il ruolo del fondo di investimento londinese sarà fondamentale per fornire un appoggio economico agli azionisti di maggioranza, indecisi sul futuro a livello di investimenti in Europa.

🇮🇹 Marotta definisce la proprietà solida, ma….

Oggi Marotta ha cercato di rassicurare gli animi dei tifosi nerazzurri dichiarando che “La proprietà del club è solida. Stiamo vivendo un momento di contrazione degli investimenti ma siamo uomini di sport e queste situazioni portano a valorizzare aspetti come l’amore per la maglia“. Come spiegato da Marotta la società è solida, ovvero ha le risorse economiche per coprire il buco, ma i dubbi restano quelli relativi alle reali intenzioni del gruppo Suning di proseguire l’avventura nel mercato europeo sfruttando il marchio Inter per fare brand.

⚫ Le due mosse di Maldini e Marotta per la quarta punta di Inter e Milan

Per quanto riguarda il mercato, la sessione invernale dell’Inter si chiuderà probabilmente con uno scambio per accontentare Conte. Il nome nuovo è quello di Felipe Caicedo. Marotta vorrebbe usare come pedina Pinamonti, prestito biennale alla Lazio, per non sborsare gli 8 milioni di euro richiesti da Lotito. Dopo l’assalto mancato a Depay, prima scelta di Conte, l’Inter avrebbe virato sull’attaccante biancoceleste, che potrebbe rappresentare un’ottima alternativa per permettere a Lukaku di rifiatare.

Sempre da Milano, arriva la notizia di una proposta del Milan al Cagliari per Pavoletti. Maldini vorrebbe usare come pedina di scambio Andrea Conti, terzino ormai ai margini della rosa e la cui valutazione di mercato non si discosta da quella dell’attaccante rossoblu.


Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24