Connect with us

Tg Sport

Suning mette in vendita l’Inter? La Juve lancia un nuovo progetto | Tg Sport

Pubblicato

|

Zhang valuta la cessione dell'Inter

⚫⚪ Juventus alla ricerca della quarta punta. Nasce il progetto verde di Andrea Pirlo

Sono quattro i nomi sul taccuino di Fabio Paratici per la quarta punta bianconera.

Memphis Depay, in scadenza di contratto con il Lione, è l’obiettivo numero uno dei bianconeri.  Nella corsa all’olandese è forte la concorrenza del Barça, Koeman è un suo estimatore, ma il caos societario che regna nella Ciudad Condal potrebbe favorire la Juventus.
Le altre tre opzioni sono rappresentate da Pavoletti, Scamacca (obiettivo di molti club italiani) e il 19enne Bryan Reynolds del Dallas. Quest’ultimo rientra nella linea verde che vuole attuare Pirlo nell’ambito del suo progetto bianconero, ma sull’attaccante è forte la concorrenza del Bruges.

La Juventus ha definito l’acquisto di Nicolò Rovella, 19enne talento del Genoa e uno degli astri nascenti del calcio italiano. Rovella resterà al Grifone fino al termine della stagione.

🔵⚫ Inter, profondo rosso. Suning cederà il pacchetto di maggioranza del club nerazzurro?

Un profondo rosso da 102.4 milioni di euro. L’Inter è ufficialmente entrata in una crisi economica profonda e dalla Cina arrivano le prime indiscrezioni su una possibile cessione della società.

Secondo quanto raccolto da Repubblica, Zhang avrebbe dato l’incarico ad una nota banca con sede a Londra, per cercare possibili acquirenti del pacchetto di maggioranza delle azioni del club,  controllato per il 68% proprio da Suning (68,55%), mentre avrebbe affidato un noto bureau milanese la gestione delle questioni legali dell’operazione.

Al momento, però, l’unica cosa certa resta la ricerca da parte del Gruppo Suning di finanziatori per il bond da 375 milioni, in scadenza nel 2022.

Zero conferme, nell’ambito dell’elite finanziaria italo-inglese, sull’idea di Zhang di cercare soci di minoranza da affiancare o per sostituire LionRock.

Quanto all’eventualità che Suning abbandoni la Serie A, va ricordato che un anno e mezzo fa non prese in considerazione nemmeno l’ipotesi di cedere l’Inter a fondi stranieri.  Nel frattempo la situazione è certamente cambiata e può avere raffreddato gli Zhang, anche se non ci sono per ora indizi di una parabola simile a quella del Milan, passato in soli tre anni e mezzo da Berlusconi al misterioso cinese Li fino all’attuale proprietà del fondo angloamericano Elliott“, si legge sul quotidiano.


Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24