Connect with us

Qué Golazo

Un vice-Ibrahimovic da sballo. Sorpasso Juve sull’Inter in recessione per un top della Serie A

Pubblicato

|

Qué Golazo - Le bombe di calciomercato del 30 Dicembre

🔴⚫ Il Milan tratta con il Crystal Palace per Wilfried Zaha

La prima notizia del giorno vede come protagonista il Milan. Il fondo Elliott vorrebbe regalare a mister Pioli un grande attaccante per continuare a coltivare il sogno scudetto e per ridurre il gap a livello di rosa con l’Inter di Zhang.

Il nome nuovo è quello di Wilfried Zaha, attaccante del Crystal Palace, il cui valore di mercato si aggira intorno ai 50 milioni di euro. L’attaccante ivoriano è considerato da Paolo Maldini come l’alter ego ideale per sopperire agli infortuni frequenti di Zlatan Ibrahimovic.

Il Real Madrid avrebbe abbandonato la pista che porta a Zaha, lasciando di fatto campo libero alla dirigenza rossonera, che potrebbe chiudere una delle operazioni di mercato più interessanti dell’anno.

SCOPRI ANCHE L’ultimo intreccio di mercato tra Milan e Juventus

⚫⚪ Beffa all’Inter. Un nuovo partner per Cristiano Ronaldo

Nelle settimane scorse vi avevamo parlato di Rodrigo De Paul e della trattativa avanzata tra l’Udinese e l’Inter per il passaggio in nerazzurro. Secondo quanto riportano i media internazionali, la situazione sarebbe cambiata radicalmente. Nonostante l’enorme interesse dello Zenit San Pietroburgo e del Leeds United del loco Bielsa, il suo desiderio è quello di rimanere in serie A.

Andrea Pirlo è un ammiratore dichiarato dell’ex Racing de Avellaneda, e crede che De Paul sarebbe di grande aiuto per ribaltare la delicata situazione della squadra bianconera in campionato. Il prezzo dell’operazione si aggira intorno ai 40 milioni di euro.

Adesso dipenderà tutto dai Pozzo, ma De Paul ha già espresso alla società friulana la volontà di giocare in un club da Champions League, capace anche di garantirgli uno stipendio da top player.

⚽ LEGGI LA BOMBA I tre acquisti della Juventus per la prossima stagione

🔵⚫ Inter in recessione. Mercato di gennaio congelato

Il sorpasso della Juventus sull’Inter sarebbe legato al nuovo diktat di Suning, che avrebbe congelato il mercato di gennaio in attesa di ottenere risorse dagli investitori del club. Altro segno tangibile della recessione in casa Inter è la cessione in prestito secco di Radja Nainggolan al Cagliari, che permetterà alla società nerazzurra di risparmiare diversi milioni di euro legati allo stipendio del Ninja.


SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24