Connect with us

Juventus

I 3 calciatori che potrebbero arrivare a giugno alla Juventus

Pubblicato

|

Milik-Inter: l'affare si fa?

Tra poco inizierà la finestra di mercato invernale e tutte le squadre sono pronte per portare avanti le trattative. Fabio Paratici cercherà di regalare ad Andrea Pirlo i suoi desiderata, soprattutto una punta per far rifiatare Alvaro Morata, autore di un inizio campionato super. Oltre agli acquisti nell’immediato, però, la dirigenza campione d’Italia è attenta a portare avanti trattative che si concretizzeranno soltanto a giugno. Vediamo quali sono i calciatori più vicini a vestire il bianconero da giugno.

Bryan Reynolds (99%)

Il primo acquisto di gennaio della Juventus sembra essere cosa fatta. È una trattativa che, con tutta probabilità, verrà ufficializzata nella finestra invernale, ma l’americano (che sarà pagato circa 8 milioni di euro), dovrebbe essere girato per 6 mesi al Cagliari in prestito. La Juventus, infatti, non ha un posto da extracomunitario e per questo motivo farà fare le ossa al calciatore in Sardegna, per poi portarlo definitivamente a Torino da giugno.

Arek Milik (65%)

Più difficile che la punta voluta da Andrea Pirlo sarà proprio il polacco. Il Napoli non si schioda dai 15 milioni di euro per liberarlo, per questo motivo l’ex Ajax non dovrebbe muoversi verso Torino a gennaio. Per Milik si è mosso anche l’Atletico Madrid, ma anche in questo caso è molto difficile che una società spenda 15 milioni di euro per un calciatore che, a fine gennaio, potrà firmare per qualsiasi società a costo zero. C’è maggiore possibilità, dunque, che Milik trascorra altri 6 mesi da separato in casa a Napoli e poi si accasi a Torino a giugno, a parametro zero.

Paul Pogba (45%)

Qui le incognite sono tante, ma la realtà è una: Pogba vuole la Juventus e la Juventus vuole Pogba. Dopodiché, tutto il resto è veramente complicato. A partire dal compenso che il Manchester United chiede, finendo poi con l’ingaggio del francese che, in questo momento, va al di là delle possibilità delle casse bianconere. La volontà c’è, ma tutte le parti dovrebbero venirsi incontro. Da questo punto di vista, però, c’è tutto il tempo del mondo, visto che le parti potrebbero trattare ininterrottamente da gennaio a giugno, per quello che sarebbe un clamoroso ricordo. Certo, però, se dovesse inserirsi il Real Madrid di Florentino Perez tutto potrebbe complicarsi.

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24