Connect with us

Pubblicato

|

Si fa sempre più rovente la situazione in casa Lazio, con nuove tensioni avvertite questa mattina al centro sportivo di Formello tra Caicedo e Simone Inzaghi. Il rapporto tra i due, già logoro da tempo, si è incrinato ancora dopo Milan-Lazio, quando prima di Natale il tecnico biancoceleste aveva deciso di escludere l’attaccante dal match. La motivazione alla base di questa scelta di Inzaghi pare sia la volontà di Caicedo di lasciare la Lazio sin da gennaio. Desiderio già manifestato in estate dall’ecuadoriano.

Lite tra Inzaghi e Caicedo alla Lazio: l’accaduto

Ecco perché stamani, nel faccia a faccia tanto atteso post vacanze natalizie, gli animi si sono ancora surriscaldati. Stando a quanto filtrato, l’allenatore ha provato ad aprire un colloquio con l’ecuadoriano: Inzaghi aveva l’intenzione di spiegargli ancora una volta i motivi dell’esclusione di San Siro, nel tentativo di appianare definitivamente i contrasti. Il tentativo, però, è andato a vuoto. Il centravanti non ne ha voluto sapere e si è allontanato deluso e arrabbiato dopo avere pronunciato poche risentite parole.

Il messaggio che Caicedo ha recapitato a Inzaghi – stando ai bene informati – è stato più o meno questo: la prova di forza di Milano non ha avuto alcun senso. Con Muriqi e Andrea Pereira preferiti a lui e con Lazio tornata sconfitta dalla sfida con i rossoneri. Ora più che mai Caicedo intende a tutti i costi lasciare la Lazio a gennaio e avere maggiori possibilità di giocare da titolare. La Fiorentina, intanto, assiste interessata all’affare.

Milik via dal Napoli: l’Atletico Madrid fa sul serio

Chi invece pare abbia preso un preciso indirizzo è Arek Milik, con destinazione Atletico Madrid. L’attaccante del Napoli è finito nel mirino del Colchoneros dopo la richiesta – già esaudita – di Diego Costa di essere svincolato. Il brasiliano naturalizzato spagnolo è dunque libero di accasarsi altrove, ma l’Atletico Madrid ha l’esigenza di trovare un sostituto di livello e a low cost: Milik fa proprio al caso degli spagnoli.

Il polacco è molto apprezzato da Simeone e lo stesso calciatore si è detto lusingato dell’interesse dei madrileni. Ora non resta che trovare l’intesa tra i club, con De Laurentiis che chiede almeno 15 milioni di euro per la cessione.


SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24