Connect with us

Tg Sport

Pellè torna in Serie A: tre squadre su di lui. Maradona, l’autopsia aggrava la posizione dei medici | TG Sport

Pubblicato

|

Dopo quasi un mese dal suo decesso, iniziano ad emergere indiscrezioni sulle cause che hanno portato alla morte di Diego Armando Maradona. Il quotidiano argentino Olè ha infatti pubblicato le prime notizie riguardanti l’autopsia. Dagli esami è stato escluso che l’ex Pibe de Oro abbia assunto alcol o droga nei giorni che hanno preceduto la sua morte. Le analisi, inoltre, confermano l’assenza di una somministrazione di medicine per la cardiopatia, presenti invece tracce di psicofarmaci.

Maradona, i risultati dell’autopsia negano presenza di alcool e droga. A Diego non somministrati farmaci per il cuore

Secondo l’autopsia Maradona sarebbe deceduto a seguito di un edema polmonare acuto, associato alla riacutizzazione di un’insufficienza cardiaca cronica (il cuore di Diego aveva una miocardiopatia dilatata e pesava 503 grammi, quasi il doppio di uno normale). Inoltre, all’interno del fegato sono state riscontrate tracce di una probabile cirrosi. Dentro i polmoni la rottura di sette alveoli e un fuoco con edema intralveolare, mentre nei reni una necrosi tubulare acuta. Purtroppo Diego non è scomparso per una morte improvvisa, ma dopo una agonia nel letto dove si riposava dalle sei alle otto ore. A questo punto si aggrava la posizione del medico di Maradona, Lepolodo Luque.

Graziano Pellè torna in Serie A, ci pensano tre squadre

Intanto sarebbe ormai prossimo il ritorno di Graziano Pellè in Italia. La mossa del governo cinese di mettere un tetto molto stringente agli stipendi dei calciatori stranieri, ha aumentato le possibilità di addio da parte dell’attaccante che da cinque stagioni veste la maglia dello Shandong Luneng. Ad essere particolarmente interessata al suo acquisto è l’Inter. I nerazzurri stanno cercando un centravanti proprio con le caratteristiche di Pellé, il cui feeling con Antonio Conte è stato consolidato ad Euro 2016.

Oltre all’Inter altre due società italiane starebbero pensando all’attaccante salentino. In particolare ci stanno pensando il Milan, alla ricerca di un vice Ibrahimovic, e la Fiorentina, che dovrebbe salutare Cutrone. Per Pellé, dopo vari anni passati all’estero, sembra sia giunto il momento di tornare in Serie A.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24