Connect with us

TransferMarket

Monchi soffia un top player alle italiane. L’ultima ‘bala’ di Conte e il rapporto Pirlo-Agnelli

Pubblicato

|

Il Papu Gómez è uno dei protagonisti assoluti di questa settimana di calciomercato. In Italia si parla di un derby tra Milan e Inter per l’approdo a gennaio del fantasista nerazzurro, oltre alla candidatura forte del Paris Saint Germain.

Dalla Spagna arriva invece la notizia di un’offerta che potrebbe cambiare le carte in tavola, una strategia che porta la firma di Monchi. Il direttore sportivo del Sevilla avrebbe offerto 25 milioni di euro all’Atalanta per l’acquisto del giocatore a gennaio e per spiazzare la forte concorrenza del Psg, la società più forte a livello economico. L’obiettivo di Monchi sarebbe quello di rilanciare Gómez nei prossimi sei mesi, per poi venderlo ad un prezzo nettamente superiore in estate. Una strategia simile a quella adotta dal Borussia Dortmund per Haaland.

OPERAZIONE PAPU GÓMEZ 👉 Tutti i dettagli della trattativa

🔵⚫ Chi è Jack Grealish, il nuovo obiettivo dell’Inter

La posizione di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter resta ancora in bilico, nonostante le cinque vittorie consecutive dei nerazzurri in campionato e l’essersi issati a -1 dalla capolista Milan. Zhang avrebbe già a disposizione diversi nomi per sostituire in corsa l’allenatore nerazzurro, su tutti quelli di Max Allegri e Maurizio Sarri.  Nonostante le quotazioni dell’allenatore siano in calo, Conte ha chiesto alla società un grande colpo per il mercato gennaio. Il nome è quello di Jack Grealish, fantasista dell’Aston Villa. L’operazione da 50 milioni di euro dovrebbe coinvolgere Eriksen, che farebbe il suo ritorno in Inghilterra. Gli ostacoli per la chiusura dell’operazione sono rappresentati dalla volontà del danese di accettare la nuova destinazione e dalla concorrenza di tre big del calcio europeo, le due squadre dii Manchester e il Real Madrid.

SCOPRI ANCHE 👉 Le ultimissime sull’intreccio Milan-Inter

⚪⚫ Pirlo verso la conferma. Simone Inzaghi dirottato a Milano

Sempre lato allenatori, sembra essersi rimarginata la ferita tra Andrea Pirlo e Andrea Agnelli. Nel periodo di crisi bianconero, la società stava già valutando diversi nomi per sostituire l’allenatore bianconero, ma i risultati conseguiti nell’ultimo mese hanno rilanciato le quote per la sua conferma a fine stagione. Tutto dipenderà dai risultati in Champions League e campionato, ma la sua posizione al timone della corazzata  bianconera sembra ormai essere una certezza. La conferma di Pirlo, libera di fatto Simone Inzaghi per la prossima stagione. L’allenatore della Lazio potrebbe abbandonare la capitale per trasferirsi a Milano, sponda nerazzurra, nel caso in cui Conte venisse silurato a fine stagione.

LA BOMBA DEL GIORNO 👉 Offerta monstre per Cristiano Ronaldo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24