Connect with us

Podcast

I dubbi di Aguero, futuro in Serie A? Un difensore del Tottenham per Maldini e il caso Muriel | Tg Sport

Pubblicato

|

Le strade tra Davinson Sánchez e l’Italia potrebbero incrociarsi presto, già a Gennaio. È rottura completa tra il difensore colombiano e José Mourinho, che avrebbe già espresso al giocatore la sua opinione, ovvero quella di non ritenerlo utile ai fini del suo progetto tecnico alla guida del Tottenham, che stravede per Skriniar dell’Inter.

Il Milan sarebbe in pole per portare Sánchez a Milano e per rafforzare una rosa giovane, ma competitiva su tutti i fronti. Paolo Maldini sarebbe già al lavoro con l’entourage del colombiano. Al momento, lo scoglio più grande sono i 48 milioni di euro fissati dal Tottenham Sánchez, che dovrebbe abbassare le pretese per poter entrare a far parte del progetto Pioli e per aver un ruolo da protagonista dopo mesi d’oblio sulla panchina degli Spurs. Un asso nella manica nell’operazione potrebbe essere quello di inserire nella trattativa Hakan Çalhanoğlu, giocatore gradito allo Special One e utile per limitare la spesa della società rossonero in un periodo di crisi globale della finanza calcistica.

🔴⚫ Rompe con il Chelsea. Un grande difensore flirta con il Milan. Scopri chi è

Si respira aria pesante in casa Atalanta. Il caso Muriel

Luis Muriel si sarebbe affiancato a Josep Ilicic e al Papu Gomez nella crociata per l’esonero di Gasperini. L’insoddisfazione dell’attaccante colombiano nei confronti della gestione attuale del Gasp potrebbe condurlo ad un addio anticipato a fine stagione. Nei sogni di Muriel ci sarebbe la Roma, club che vorrebbe puntare sull’attaccante colombiano per sostituire Edin Dzeko, alla sua ultima stagione in giallorosso.

🔵⚫ L’ultima performance di Wanda Nara. Scopri chi ha querelato

I dubbi di Aguero: Serie A, Liga o rinnovo con il Manchester?

El Kun Aguero è ormai prossimo alle 33 primavere, ma il suo appeal resta quello dei tempi migliori. Il futuro dell’attaccante argentino, che ha ricevuto una proposta di rinnovo dal Manchester City (14 milioni di euro) e l’endorsement di Pep Guardiola, potrebbe essere lontano dalla Manica.

Inter e Atletico Madrid si sono mosse ufficialmente con delle proposte allettanti per il fuoriclasse argentino, che potrebbe decidere di fare un’ultima grande esperienza in Serie A o nella Liga. L’alternativa per Aguero sarebbe quella di fare una scelta solo di carattere economico e trasferirsi nella Mls, ove diversi club sono disposti a pagare il medesimo ingaggio del City. L’ultima parola spetta a lui, anche se la Serie A è pronta ad accoglierlo con le braccia aperte.

🆕 #ConteOut. Allenatore in pressing su Marotta. I dettagli 

Spending review in attesa della nuova era

Sempre da casa Inter, arrivano conferme sull’inizio della campagna di spending review dell’Inter. Fuori dall’Europa e senza l’entrate della Champions League, è indispensabile un’ottimizzazione dei costi per limitare i danni per rilanciarsi il prossimo anno con un nuovo progetto senza Conte. A gennaio andranno sicuramente via Nainggolan e Vecino, insieme a Pinamont che potrebbe rientrare in uno scambio con Lasagna. Incerta la posizione di Eriksen, che gode di ottimi estimatori ovunque e potrebbe rientrare in uno scambio con il Psg per Parades. Incerta anche la formula dell’operazione,  ma la dirigenza vorrebbe attendere il placet del nuovo allenatore nerazzurro in estate prima di vendere il talento danes.

SPORTCAFE24.COM

Facebook

I NOSTRI CLIENTI

BETCAFE24